Zumtobel illumina l’imponente Museo Guggenheim di Bilbao

Vi segnaliamo questo interessante case study che illustra la recente installazione illuminotecnica, con soluzioni targate Zumtobel, all’interno dell’imponente Museo Guggenheim di Bilbao.

Photo by Faruk Pinjo, 2019

La sua architettura spettacolare e le opere d’arte moderna e contemporanea che detiene hanno trasformato la città nella regione basca della Spagna in un paradiso per gli amanti dell’arte. Per conservare le opere di inestimabile valore, di artisti come Mark Rothko, Yves Klein, Cy Twombly, Anselm Kiefer, Robert Rauschenberg e Eduardo Chillida, nonché l’esposizione temporanea del 2020 di Olafur Eliasson, El Anatsui e Wassily Kandinsky, e per visualizzarle in modo appropriato, il sistema di illuminazione è stato ora rinnovato. Zumtobel ha sviluppato un apparecchio speciale che soddisfa tutti i requisiti del museo.

Photo by Faruk Pinjo, 2019

Ci sono tre musei Guggenheim in tutto il mondo, situati a New York, Venezia e Bilbao. Il museo è stato progettato dall’architetto Frank O. Gehry in stile decostruttivista, uno stile architettonico moderno e d’avanguardia caratterizzato da pareti inclinate, elementi di costruzione intersecanti e soffitti inclinati. L’imponente spazio espositivo di 9000 m² ospita opere d’arte sotto forma di dipinti, sculture, installazioni e videoarte – prevalentemente capolavori del 20° secolo.

In seguito alla ristrutturazione del sistema di illuminazione, gli spazi espositivi sono stati rinnovati, grazie ad una soluzione di illuminazione a LED di Zumtobel, che ha sostituito il precedente sistema di illuminazione e raggiunto nuovi livelli di efficienza e qualità della luce. Per soddisfare i requisiti tecnici e finanziari del museo, Zumtobel ha sviluppato un prodotto su misura che può essere utilizzato come wallwasher, faretto, faretto molto stretto e proiettore.

Photo by Faruk Pinjo, 2019

Nelle aree espositive, con soffitti alti fino a 12 metri, il faretto wallwasher di Zumtobel offre il mix perfetto di illuminazione finemente accentuata, oltre ad avere una distribuzione uniforme della luce con un’eccezionale resa cromatica (Ra> 96). Faretti aggiuntivi illuminano le opere d’arte in modo sensibile e preciso. La luce priva di raggi UV e IR protegge i reperti, tre temperature di colore, 3000 K, 3500 K e 4000 K, mostrano perfettamente le opere d’arte. Inoltre, è possibile utilizzare un filtro speciale per creare luce diffusa e distribuzione della luce ovale.

Photo by Faruk Pinjo, 2019

Con l’aiuto dell’ottica con lente Fresnel simmetrica con rotazione disponibile a 6° e 8°, il faretto Very Narrow SPOT offre un’illuminazione particolarmente precisa e nitida. La soluzione Projector è dotata di uno zoom speciale per la messa a fuoco della luce, con quattro diversi obiettivi (14º, 25º, 35º e 50º).

Photo by Faruk Pinjo, 2019

Grazie all’innovativa tecnologia a LED, la speciale soluzione di illuminazione consente anche una significativa riduzione del consumo di energia rispetto alla precedente illuminazione del museo. Il Bluetooth rende particolarmente semplice la manutenzione della soluzione di illuminazione.

Info: Zumtobel

Vai alla barra degli strumenti