Yamaha, nuovi mixer amplificati EMX7 e EMX5

006CF3F53848413C840CEF19D205515A_12076

Mobilità e rapidità di settaggio del sistema tutto in uno: questo è ciò che i clienti si aspettano da un mixer amplificato per locali, presentazioni corporate e sessioni di training, palestre, eccetera.

Per questo motivo i nuovissimi mixer amplificati Yamaha EMX5 e EMX7 offrono tutta una serie di funzioni estremamente utili:

  • Potenza (rispettivamente 630W e 710W per canale)
  • molti canali di ingresso
  • dimensioni compatte
  • sezione di effetti (DSP)
  • processore di segnale per altoparlanti integrato
  • soppressore di feedback.

5D5F9C3C4ADE4372A1E915A253C2B3EA_12083

Per ciò che riguarda la velocità di impostazioni del suono di ciascun canale d’ingresso, tramite i potenziometri 1-Knob Master EQ ™ (EMX5) e 1-Knob-Compressor è possibile modellare il suono, trattandolo nella maniera più adatta, a velocità incredibile. Inoltre, la sezione DSP offre 24 effetti professionali derivati dal leggendario processore multi-effetto SPX con molteplici possibilità di modulazione del suono.

dsp

L’EMX7 non dispone del controllo 1-Knob Master EQ ma beneficia dell’efficienza e funzionalità di un equalizzatore grafico controllabile da display.

27CBF740FEEC4D2AAC03F9DD1E511ED8_12083Il processore di segnale per altoparlanti permette di selezionare facilmente l’impostazione appropriata per abbinare gli altoparlanti installati o in uso, con il semplice tocco di un tasto. La selezione di altoparlanti e di preset comprende tutti i modelli della vasta gamma di diffusori passivi Yamaha. È possibile selezionare ciascun modello separatamente. Per esempio, se si sta lavorando con una configurazione stereo classica composta da due altoparlanti full range CBR12 da 12 pollici, il processore integrato nel EMX7 regolerà il segnale di uscita assecondando i punti di forza e le esigenze proprie degli altoparlanti. Naturalmente è anche possibile utilizzare gli altoparlanti collegati in modalità FLAT, senza alcuna regolazione.

Inoltre, i mixer amplificati EMX7 e EMX5, dispongono della modalità supplementare Bass Boost  per incrementare notevolmente la potenza del vostro suono alle basse frequenze.

Non c’è nulla di peggio, durante una presentazione o un discorso, di un improvviso e incontrollabile larsen. Per risolvere questo annoso e frequente problema gli EMX 7 e EMX5 sono dotati di un Feedback Suppressor che utilizza la tecnologia digitale Yamaha per eliminare all’istante il feedback con un semplice tasto, attivando così 7 filtri notch specificamente impiegati per annullare il larsen indesiderato.

7BD14772224F4A17B61EA291D7AA748D_12083

Entrambi i modelli dispongono di otto canali di ingresso (di cui 4 adatti a sorgenti stereo) compatibili con segnali microfonici e/o sorgenti di linea. Per installazioni in club o contesti che richiedono un uso anche per musicisti, tramite l’adattatore di impedenza Hi-Z sul canale 4, chitarristi e bassisti possono connettersi direttamente al mixer senza passare attraverso D.I. box esterne. Per questi usi i due modelli dispongono di due uscite ausiliarie per collegare un sistema di monitoraggio indipendente ed un’uscita REC OUT per inviare il mix stereo ad un dispositivo di registrazione esterno.

Il Yamaha EMX7

Il Yamaha EMX7

Info: Yamaha

Vai alla barra degli strumenti