L’audio multizona e per la domotica e i sistemi di evacuazione vocale Vivaldi a Sicurezza

Vivaldi, un’azienda storica – ma non antica come il suo omonimo compositore – che dal 1972 ha sviluppato il proprio business nel mondo dell’hi-fi e dell’audio professionale. Nel settore della sicurezza, della diffusione audio multizona e dell’enterteinment per la domotica, da più di trent’anni Vivaldi sviluppa soluzioni dedicate che dagli inizi degli anni 2000 confluiscono nella serie Giove, di cui parleremo anche in questo articolo dedicato alle novità di Vivaldi a Sicurezza 2017.

Del sistema Giove parleremo a ritroso, ossia parlando della sua novità più recente Giove FREEMK2 e Giove FREENETMK2.

Giove FREEMK2 è la versione aggiornata di GioveFREE e rappresenta una soluzione ideale per l’audio multizona per installazioni residenziali, retail o in ambienti aziendali di piccole e medie dimensioni. L’aspetto fondamentale e distintivo di GioveFREE è il suo aspetto: un device estremamente compatto (6x4cm) che può essere installato a parete o a incasso parziale che integra una varietà di funzionalità e componenti impressionante: Bluetooth, radio fm, lettore usb, ingresso microfonico, ingresso ausiliario doppio, amplificatore di potenza integrato per diffusori passivi e uscita audio ausiliaria di linea per diffusori audio attivi. A dare un ulteriore valore aggiuntivo al suo “aspetto”, le finiture bianche, silver e nere conferiscono al prodotto la possibilità di adattarsi perfettamente a qualsiasi stile e design dell’ambiente in cui deve essere installato.

Il Bluetooth è indirizzabile per creare streaming audio da uno smart device verso il sistema audio collegato a Giove FREEMK2 o verso la zona desiderata, la radio FM offre 6 frequenze memorizzabili mentre il lettore USB supporta file audio SACD, MP3, WMA e AAC. Il sistema può essere utilizzato in modalità stand alone, quindi con il suo ecosistema locale di diffusione e sorgenti audio, in modalità integrata al sistema domotico e in modalità multizona se abbianato alle matrici Vivaldi sempre della serie Giove.

La versione Giove FREENETMK2 ha le medesime funzionalità di base dell’altro modello ma aggiunge la possibilità di essere controllabile via RS-485 da sistemi domotici esterni, in particolare su protocollo KNX.

Le soluzioni Giove di Vivaldi sono costellate da moltissime opzioni di espansione sia domotiche che di controllo e distribuzione AV che consentono di rendere completamente modulabile e scalabile le installazioni in ambienti residenziali, corporate, retail e hospitality. Vivaldi eccelle notoriamente per la propria ampia gamma di soluzioni audio, al servizio di questi settori, ma offre anche soluzioni avanzate per la distribuzione ed estensione video, HDMI e anche di segnali 4K.

Tornando all’audio, segnaliamo un’altra importante gamma di soluzioni audio targate Vivaldi che abbiamo avuto la possibilità di vedere a Sicurezza, i sistemi EN54-16 per l’evacuazione vocale e il paging.

La prima che citiamo è la linea EVO500, un range di sistemi di evacuazione vocale conformi alle normative EN 54-16:2008 / EN 54-4. A seconda dei modelli gli EVO 500 possono gestire da 2 a 6 zone d’allarme alimentate dal rispettivo amplificatore e le relative basi microfoniche e periferiche audio e di controllo. Con il sistema EVO600/6, da 6 zone d’allarme, è possibile mettere in cascata altri 5 sistemi per ottenere un massimo di 36 zone. La potenza di diffusione è di 250W per zona con un massimo di 500W di sistema e una doppia uscita per ogni zona. Le connessioni IO prevedono gli ingressi per la BGM, ingresso ausiliario, gli ingressi per fino a 16 postazioni microfoniche (dalle quali è anche possibile diffondere messaggi e BGM) e fino a 4 postazioni remote d’emergenza collegabili su cavo categoria, il microfono palmare per i VVF a pannello, 7 contatti d’ingresso configurabili e 3 uscite relè configurabili.

In fiera era anche presente la serie di evacuazione EN54-16 EVO+, composta dalla matrice a 6 zone EVO+Master, EVO+Slave e il frame modulare da 3U EVO+C5P sul quale è possibile montare gli amplificatori, l’alimentatore e il modulo microfonico per VVF EVO+PTTR. EVO+Master è una matrice in grado di gestire 4 linee e 110 zone, con 2 messaggi indipendenti per zona e un numero illimitato indirizzabili. EVO+Slave invece consente di espandere il sistema per 8 zone ed è possibile installarne fino a 13 in cascata all’EVO+Master. Tra gli amplificatori digitali in classe D troviamo il 120W EVO+A120, 240W con l’EVO+A240 e 480W con l’EVO+A480. Le basi microfoniche sono le EVO+B1Z a 1 zona, la 6 zone EVO+B6Z e la 108 zone con tastiera programmabile EVO+B108Z.

Info: Vivaldi

Vai alla barra degli strumenti