Videoline Pelco DX4500 e DX4600

Pelco rinnova la sua offerta in fatto di videoregistratori digitali. Nel settore della video-sicurezza aumenta costantemente la richiesta di dispositivi ad alta risoluzione, affidabili e con funzioni semplici da utilizzare. Due modelli, DX4600 e DX4500, disponibili in versione a otto o a 16 ingressi ed entrambi con funzione HDD Storage Manager per aumentare la durata dell’archivio e quindi l disponibili in versione a otto o a 16 ingressi ed entrambi con funzione HDD Storage Manager per aumentare la durata dell’archivio e quindi la disponibilità dei video.

Molte le funzioni, come la registrazione in modalità motion, allarme, allarme e motion o continua, la possibilità di monitorare quanto registrato in una finestra da sovrapporre alle immagini live, gestione da remoto via TCP/IP.

Il materiale registrato è rintracciabile con diverse modalità di ricerca: data, ora, evento, bookmark oppure, nel modello DX4600, in modalità pixel search. Quest’ultimo modello è in grado di registrare fino a 400 IPS, mentre DX4500 arriva a 200 IPS (con compressione MPEG-4), entrambi danno la possibilità di programmare velocità e risoluzione di registrazione indipendentemente per ciascuna telecamera, e di programmare anche l’orario di registrazione.

Info: www.pelco.com

Info: www.videoline-tvcc.com

Vai alla barra degli strumenti