Nuovi videocitofoni IP Doorbird per edifici intelligenti

Bird Home Automation, leader mondiale nella tecnologia di comunicazione con sede a Berlino, ha aggiunto alla sua linea di prodotti DoorBird i videocitofoni IP con 18 pulsanti di chiamata. I nuovi videocitofoni intelligenti ampliano in modo significativo il portfolio di prodotti dell’azienda, che comprende modelli con display e tastiere per edifici multi-inquilino e soluzioni personalizzate con più pulsanti a campana e cassette postali.

I nuovi sistemi di interfono IP sono facili da integrare e cablare in edifici nuovi o già esistenti. Oltre all’infrastruttura di rete, non è richiesto alcun hardware aggiuntivo. Ciò distingue DoorBird da altri produttori, i cui prodotti spesso dipendono da costosi dispositivi aggiuntivi come i gateway per garantire che possano funzionare in base IP. Utilizzando la tecnologia DoorBird IP, architetti, progettisti tecnici e integratori beneficiano della facile integrazione e cablaggio.

Tutti i citofoni DoorBird sono dotati di una videocamera integrata con obiettivo emisferico a 180°, un altoparlante con cancellazione del rumore (AEC, ANR), un lettore RFID per il controllo degli accessi senza chiave e pulsanti di chiamata retroilluminati. Per un maggiore comfort, il sistema di interfono può essere combinato con le stazioni IP interne DoorBird. La custodia compatta, il design discreto e di basso profilo, l’interfaccia utente intuitiva e le chiavi hardware per le funzioni principali consentono alla stazione interna IP di integrarsi perfettamente in qualsiasi MDU residenziale e commerciale. Oltre a ciò, i citofoni IP possono essere integrati nei sistemi di automazione domestica e dell’edificio utilizzando l’API aperta di DoorBird. Ciò significa che è possibile accedere e controllare le funzionalità dell’interfono tramite i sistemi e i touch panel di altri produttori.

Gli inquilini possono anche ottenere l’accesso mobile al citofono e collegare fino a 8 dispositivi intelligenti a un pulsante di chiamata. Quando un visitatore suona il campanello, il residente riceve un avviso istantaneo e può accedere al sistema di interfono tramite l’app DoorBird gratuita sul proprio smartphone o tablet. Utilizzando la comunicazione remota e il controllo degli accessi, è possibile rispondere alla porta non solo da casa, ma anche quando si è lontani, ad esempio al lavoro o in vacanza. Il feed di video in diretta mostra il visitatore o un postino che ha suonato il campanello e il residente può parlare con loro e aprire la porta di casa usando il loro dispositivo intelligente.

Info: Bird Home Automation

Vai alla barra degli strumenti