TechnoAware, consapevoli dell’importanza dell’analisi e dell’intelligenza per la videosorveglianza

A Sicurezza 2017 uno dei temi – ma anche delle soluzioni esposte e promosse – più ricorrenti era senza dubbio la video analisi, i software e le piattaforme di gestione video. Un espositore che ha consolidato il proprio business e la propria offerta tecnologica sull’analisi video e le intelligenze al servizio della sicurezza e della videosorveglianza è TechnoAware.

Al loro stand abbiamo avuto la piacevolissima opportunità di fare due lunghe chiacchiere con l’Ing. Simone de Titta, Global Sales Director e C.E.O. dell’azienda. Al di là della simpatia e cordialità immediatamente instaurata, abbiamo apprezzato l’enorme preparazione nel campo specifico della video analisi, fatto piuttosto comprensibile e quasi scontato data la natura dell’azienda, ma ancora di più siamo rimasti colpiti ed entusiasti della grande passione e coinvolgimento per il campo della videoanalisi che l’Ing. de Titta ha mostrato durante il nostro incontro.

TechnoAware, nasce nel 2003 da un gruppo di ricercatori dell’Università di Genova impegnati nello studio dei sistemi di video analisi. L’azienda non ha mai rinunciato a collaborazioni importanti e alla ricerca, ad esempio come membro del Distretto dei Sistemi Intelligenti Integrati (consorzio composto dall’Università di Genova, Finmeccanica, Ansaldo e molti altri big-player dell’industria e delle istituzioni), come fondatore del consorzio SIIT-PMI, e collaborando nelle attività permanenti di ricerca con l’Università di Genova per il programma Ambient Awareness Lab (A2Lab). L’azienda genovese è inoltre registrata all’anagrafe dei laboratori di ricerca del Ministero dell’Università e della Ricerca.

Commercialmente l’azienda si è consolidata in tutti questi anni con una capillare presenza a livello globale in 125 nazioni e con più di 300 integratori certificati.

Dal punto di vista dei prodotti, TechnoAware realizza soluzioni modulari per la rilevazione e segnalazione dell’intrusione e attraversamento, conteggio persone, riconoscimento facciale, tempo e tasso di permanenza, aree di maggiore permanenza, oggetti rimossi, soggetti a terra, loitering (stazionamento), rilevazione panico di gruppi di persone, rilevazione velocità, infrazioni veicolari, violazioni semaforiche, lettura targhe, eccetera. L’azienda collabora dal punto di vista hardware con i più importanti brand per le soluzioni di videosorveglianza come Axis, Canon, Hikvision, Vivotek, Milestone (la soluzione VTrack, di cui parleremo più avanti, è compatibile con le piattaforme XProtect di Milestone) e molti altri. Molti dei moduli di analisi sono disponibili come moduli aggiuntivi installabili direttamente sulle telecamere Axis, HikVision, Samsung e Vivotek.

Come prima volta nelle pagine di IntegrationMag, abbiamo voluto fare le dovute presentazioni, a noi stessi e ai nostri lettori, del brand TechnoAware, per accingerci ora ad introdurre le soluzioni e prodotti di TechnoAware presentati a Sicurezza.

Sono tre le piattaforme software di videoanalisi che vogliamo segnalare in questo articolo: VTrack, TFace e RedLightMeter.

VTrack è la piattaforma software di videoanalisi di TechnoAware per eccellenza e racchiude moltissime delle funzionalità e delle logiche di analisi, automatiche e in tempo reale, citate prima. VTrack è una soluzione ideale per qualsiasi applicazione di sicurezza pubblica e privata, viabilità e analisi del traffico, analisi in contesti retail e analisi comportamentale/marketing, controllo accessi, monitoraggio ambientale.

VTrack è perfettamente integrabile in qualsiasi sistema di videosorveglianza residente ed è in grado di gestire contenuti video archiviati e flussi video da telecamere analogiche o IP, inoltre permette di ricevere notifiche automatiche in tempo reale degli eventi da monitorare e di ridurre al minimo i falsi allarme.

TFace è invece la soluzione di videoanalisi per il riconoscimento facciale. Il software è in grado di rilevare i volti e inviare alert automatici in tempo reale riconoscendo anche determinati profili tra il database di volti presenti nel database. TFace è compatibile con la maggior parte di telecamere e software di video management più importanti. La piattaforma è ideale per il riconoscimento dei volti per le forze dell’ordine e istituti di sicurezza, per la gestione dei controlli accesso, ma anche per applicazioni di domotica, building automation e di marketing, come ad esempio la gestione di contenuti personalizzati sulla base dei parametri biometrici rilevati in contesti di digital signage evoluti, o il riconoscimento di clienti VIP.

In ultimo, Simone de Titta ci ha presentato la soluzione RedLightMeter per il rilevamento delle infrazioni semaforiche, realizzato in collaborazione con Technology Associates, azienda di Assago che realizza sistemi software di monitoraggi traffico, automazioni accessi e smart parking. RedLightMeter è una piattaforma in grado di rilevare le infrazioni fino a 3 corsie anche con tempi semaforici diversi. L’OCR integrato riconosce targhe di moltissime nazioni europee e non, inclusi i ciclomotori, a qualsiasi velocità di transito, acquisendo sia fotogrammi che video in alta definizione.

Ci auguriamo di leggere ancora altre novità e contenuti di questa interessante azienda, viste le tematiche tecnologiche e l’interesse sempre più crescente di aziende, integratori, installatori (e lettori) sull’argomento video analysis e video analytics.

Info: TechnoAware

Vai alla barra degli strumenti