Due nuovi subwoofer HDL attivi da RCF

RCF ha presentato due nuovi modelli  di subwoofer , HDL 38-AS (con cono da 18 “) e HDL 36-AS (con cono da 15”). Pensati per l’installazione in sospensione, sono ideali per installazioni di sistemi teatrali e interni quando è assolutamente necessario liberare spazio prezioso dal pavimento.

Il DSP integrato si occupa dell’ equalizzazione del sistema, del controllo di polarità, limitatore rapido, limitatore RMS e controllo di configurazione cardioide ed end-fire.

L’hardware esterno è progettato per una rapida e facile implementazione, completamente compatibile con i moduli line array RCL HDL, ma ugualmente adatto in un sistema audio con posizionamento a terra.

Tutte le funzioni sono accessibili sul pannello posteriore del cabinet o in remoto tramite la gestione in rete RDNet, solida rete di gestione e piattaforma di controllo per sistemi audio di piccole dimensioni, medie e grandi dimensioni arena, nonché installazioni complesse ed estese. Un utente di rete può cambiare livello, ritardo, EQ e altre impostazioni, incluse le configurazioni avanzate del subwoofer.

L’amplificazione di potenza è affidata ad un modulo in classe D da 3.200 W integrato che offre un’eccellente nitidezza di riproduzione fino a 136 (135) decibel SPL max.

HDL 38-AS è il complemento ideale del sistema array HDL 30-A, mentre l’HDL 36-AS è compatibile con il sistema di rigging HDL 28-A.

Info: RCF

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti