L’array Stadia 28 di Outline è finalmente disponibile

Creato per installazioni fisse al chiuso o all’aperto, ideale per la sonorizzazione di stadi e centri sportivi, parchi a tema, strutture ricettive, attrazioni turistiche e spazi pubblici, Stadia 28 di Outline è finalmente disponibile agli ordini.

Caratterizzato da un rapporto prezzo-prestazioni eccellente – assicura Outline – Stadia 28 è un sistema di media gittata con un ottimo rapporto peso-potenza. Il singolo diffusore, di soli 21 kg, esprime 139 dB di pressione acustica. Stadia 28 impiega due mid-woofer da 8” e un driver a compressione con diaframma da 3” – tutti in neodimio – e funziona in bi-amplificazione.

L’angolo di dispersione di 90 x 22,5 gradi permette di formare, a titolo di esempio, array orizzontali o verticali di ben 135° x 90° con l’impiego di soli 6 cabinet, che significa garanzia di copertura in qualunque contesto e notevole versatilità.

L’hardware di Stadia 28 è progettato per un’installazione sicura e duratura: i 10 punti di ancoraggio in leggerissimo e pregiato “Ergal” anodizzato si fissano alla struttura portante interna realizzata interamente in acciaio INOX.

Il livello di protezione IP55 è garantito dal rivestimento in materiale elastoplastico a triplo strato “OutSIDE Coating Technology” (tecnologia proprietaria Outline) unitamente ad una serie di raffinate accortezze introdotte nel processo produttivo di Outline.

Francesco Simeoni, senior loudspeaker system designer di Outline, dichiara: “La forma del cabinet, in abbinamento alla guida d’onda appositamente progettata e ottimizzata per questa tipologia di applicazione grazie all’ausilio di software di simulazione ad elementi finiti, consente la creazione di veri e propri ‘settori’ di proiezione acustica, configurabili con estrema flessibilità, per poter assolvere alle esigenze di copertura in ogni tipologia di venue. Uno sforzo particolare nella progettazione del cabinet (materiali come Ergal, acciaio INOX, poliurea a spessore, trattamenti anti UV, forme e scarichi per il deflusso dell’acqua e molti altri dettagli costruttivi) e nella scelta dei componenti è stato dedicato alle caratteristiche water/weather-proof per garantire nel tempo la piena operatività del sistema in qualsiasi contesto, anche in condizioni gravose. La presenza di una struttura meccanica portante interna consente, nella maggior parte delle applicazioni standard, l’installazione di array senza la necessità di costose e complesse strutture meccaniche esterne”.

Info: OutlineAudio Effetti (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti