Sony Professional espande la famiglia di prodotti NXCA

Sony ha presentato due nuovi camcorder professionali, basati sui numerosi feedback dati dai clienti sulla line-up NXCAM™.
Il primo, NEX-FS100E, è un nuovo camcorder E-mount professionale con sensore Super 35 mm, che si aggiunge alla line-up 35 mm di Sony. L’HXR-NX70E è invece il primo camcorder HD professionale a prova di pioggia e polvere, ideale per l’uso in applicazioni estreme.
 
NEX-FS100E – Super 35 mm alla portata di tutti

Dopo averne annunciato lo sviluppo nel novembre 2010, Sony svela ora le specifiche del nuovo NEX-FS100E. Si tratta di un camcorder munito di un sensore CMOS Super 35 Exmor, ideale per la ripresa di immagini in movimento tipiche di spot pubblicitari e videoclip e per le scene di azione di fiction a budget ridotto. 
Questo sensore ad ampio formato e sensibilità elevata può effettuare riprese con una profondità di campo ridotta, simili a quelle su pellicola, e in grado di offrire un nuovo livello di espressione cinematografica.

Il sensore presenta inoltre un elevato numero di pixel effettivi per realizzare filmati in HD. 
A un massimo di 50 fps in modalità di scansione all-pixel, è infatti possibile catturare immagini con meno aliasing, seghettatura e rolling shutter rispetto alle normali camere DSLR, fruendo allo stesso tempo della sensibilità necessaria a riprendere con un’illuminazione minima di 0,28 lux*1.
Un altro vantaggio della tecnologia Exmor è costituito dal basso livello di rumore quando si riprendono scene con scarsa luminosità.

“Il nuovo camcorder NEX-FS100E NXCAM Super 35 mm consente ai creatori di contenuti e agli operatori video con budget limitati di sperimentare un nuovo livello di espressione cinematografica”, ha affermato Bill Drummond, Strategic Marketing Manager di Sony Professional. “Sony ha preso spunto dai feedback degli utenti professionali e ha creato questo nuovo camcorder ergonomico e munito di accessori che offrono un’estrema flessibilità d’uso.”
NEX-FS100E adotta il sistema ottico intercambiabile E-mount di Sony. Il tiraggio (la distanza tra il sensore e l’attacco dell’obiettivo) del camcorder è ridotto e consente quindi l’utilizzo di lenti con montaggio A di Sony tramite l’apposito adattatore LA-EA1 e l’innesto di altri obiettivi tramite adattatori di terzi 2.
La flessibilità del camcorder consentirà agli utenti di sperimentare numerose possibilità creative, sfruttando le caratteristiche dei diversi obiettivi.
NEX-FS100E è compatibile con le schede Memory Stick PRO Duo™, SD, SDHC e SDXC, convenienti e facilmente reperibili sul mercato. Il camcorder è in grado di registrare immagini con vari frame rate, così da poter riprendere in slow e quick motion in Full HD. L’operatore può regolare il frame rate senza ricorrere a convertitori o software di editing. L’impugnatura, la maniglia e il viewfinder LDC ibrido sono rimovibili e risultano quindi ideali per le riprese in movimento e in spazi ristretti.

HXR-NX70E – Il primo camcorder HD professionale a prova di polvere e pioggia

Bill Drummond, Strategic Marketing Manager di Sony Professional, ha dichiarato a proposito del nuovo HXR-NX70E: “Ci sono giornalisti che operano in alcune delle località più remote e pericolose alla ricerca di una storia da raccontare. Desideravamo offrire a questi professionisti un camcorder in grado di resistere alle condizioni ambientali più proibitive.  Per questo motivo, Sony ha creato HXR-NX70E, un camcorder ultra-compatto che consente di girare in condizione climatiche difficili e offre una memoria interna di ben 96 GB.

Quando ti trovi a chilometri e chilometri di distanza da qualsiasi centro abitato, l’ultima cosa a cui vuoi pensare è dover trovare un’altra scheda di memoria!”    
L’unità principale di HXR-NX70E ha dimostrato di essere a prova di polvere e pioggia, come previsto dai requisiti dello standard IEC60529 IP54.

HXR-NX70E include un sensore CMOS Exmor R, che fornisce una qualità eccezionale alle riprese effettuate con poca luce, mentre i controlli manuali migliorati consentono di girare contenuti HD di qualità professionale. La tecnologia CinemaTone permette di girare riprese incredibili con tonalità di colore profonde e qualità cinematografica, mentre – grazie all’ottica grand’angolare G Lens di Sony – è possibile riprendere tutta l’azione con immagini nitide e colori brillanti e precisi.
Inoltre, la stabilizzazione dell’immagine ottica SteadyShot con Active Mode compensa efficacemente il tremolio della telecamera e permette di realizzare video di alta qualità sia da prospettive grandangolari che con teleobiettivo. Un ricevitore GPS incorporato fa di HXR-NX70E la scelta ideale per giornalisti e documentaristi, in quanto consente di effettuare il geotag delle riprese sul posto.

I camcorder NEX-FS100E/EK e HXR-NX70E saranno disponibili la prossima estate.

info: www.sony.it
 

Vai alla barra degli strumenti