Sony Digital Cinema al Multiplex Nexus di Corte Franca

Sony Digital Cinema annuncia che il Multiplex Nexus di Corte Franca, in provincia di Brescia, ha completato la digitalizzazione delle sue otto sale cinematografiche grazie all’innovativa tecnologia di Sony, che, rispondendo alle numerose richieste, ogni mese installa centinaia di sistemi di proiezione 4K.
Sony è stata la prima azienda a introdurre un sistema di cinematografia digitale in grado di proiettare immagini ‘4K’ ad altissima risoluzione con 8,8 milioni di pixel (4096 x 2160), pari a quattro volte la normale risoluzione HD. 
Nel 2009, grazie alla partnership tra Sony Professional e Prevost S.r.l. per la distribuzione dei proiettori “CineAlta 4K” di Sony, il Multiplex Nexus è stato il primo cinema italiano a dotarsi della tecnologia 4K, che prevede anche proiezioni in modalità 3D entusiasmanti e prive del problema dell’affaticamento visivo tipico dei sistemi D-Cinema. 
 
Ora il multiplex di Corte Franca ha completato la digitalizzazione delle proprie sale grazie alla tecnologia Sony e all’ausilio del sistema Theatre Management System STM-100 (TMS), in grado di controllare e programmare da un unico punto tutte le sale del multiplex, consentendo la gestione centralizzata degli 8 impianti di proiezione digitale presenti. Il software permette di creare e modificare Show Play List (SPL) per ciascun auditorium da una workstation TMS centrale, semplificando così il lavoro e migliorando l’efficienza. Il sistema gestisce l’acquisizione dei contenuti e li trasferisce ai proiettori dislocati in tutto il complesso, senza dover operare manualmente su ogni proiettore.
 
“Siamo entusiasti di aver completato la digitalizzazione delle nostre sale cinematografiche con impianti Sony Digital Cinema 4K”, dichiara Filippo Gamba, Amministratore Unico e Socio Unico di Multiplex Nexus S.r.l., “rimuovendo del tutto i vecchi proiettori a pellicola. In questo modo possiamo offrire alla nostra clientela esclusivamente proiezioni con l’ottima qualità visiva e sonora che le soluzioni D-Cinema Sony possono offrire. Grazie al sistema TMS presente in cabina di proiezione è più semplice per noi gestire le funzionalità di ogni proiettore e server, da qualunque PC presente nel multiplex, senza dover installare alcun programma, poiché è sufficiente utilizzare un browser come Internet Explorer”
 
“Come sempre Sony riconferma l’impegno nell’offrire soluzioni innovative e di qualità portando così un’esperienza cinematografica nuova e coinvolgente” dichiara Enrico Ferrari, Digital Cinema Solutions Account Manager per Italia, Spagna e Portogallo. “La collaborazione con il Multiplex Nexus di Corte Franca è per noi un’occasione importante per far conoscere la nostra gamma di soluzioni disponibili agli esercenti” 
 
 
           www.multiplexnexus.it
Vai alla barra degli strumenti