DIO Audiophile di Sonifex, interfacce Dante ad alta fedeltà

La rete Dante è sicuramente uno degli standard più noti ed utilizzati su scala mondiale per il trasporto dell’audio digitale non compresso, e ciò a prescindere dall’applicazione, che sia broadcast o corporate o ancora live.

Molti costruttori si stanno cimentando con devices a standard Dante per le varie applicazioni e ci sentiamo di segnalare dalla britannica Sonifex, azienda con lunga tradizione nel campo dell’interfacciamento, una serie di interfacce Dante di alta qualità sonora, da utilizzarsi in tutti quei campi ade esempio dove si va al di là della veicolazione di commenti vocali da remote conferencing, i quali come tutti sappiamo purtroppo soffrono delle codifiche imposte dai vari provider telefonici per ridurre la banda necessaria.

La serie DIO Audiophile di Sonifex è dedicata a fare da gateway analogico-digitale per tutte quelle applicazioni dove il segnale analogico deve essere immesso o prelevato verso o da rete Dante e utilizza circuitazioni AD e DA in grado di offrire un range dinamico maggiore di 120 dB.

La gamma comprende 9 modelli differenziati per il tipo di connettori previsti , che vanno dal classico XLR passando per i connettori RCA e per i notissimi Eurostyle rimuovibili, tutti alimentabili via PoE ed equipaggiati da connettori Neutrik.

Info: SonifexLeading Technologies (distrib.)

 

Vai alla barra degli strumenti