Schede grafiche PNY all’aeroporto di Vienna

L’aeroporto di Vienna è un’importante piattaforma per il traffico aereo europeo. Ogni anno circa 250 mila voli e 21 milioni di passeggeri (cifre del 2011) attraversano questo punto di transito mondiale. Lo scalo di Vienna, gestito dalla società Flughafen Wien AG, è una delle poche aerostazioni europee a essere quotata in borsa.

Allo scopo di espandere i profitti non provenienti dalle compagnie aeree, la Flughafen Wien AG, in qualità di gestore, committente e unico operatore dell’aeroporto, ha sviluppato una gamma di servizi ausiliari, tra cui progetti pubblicitari e mostre d’arte. pny aeroportovienna3La domanda di spazi pubblicitari sugli schermi dell’aeroporto da parte delle aziende pubblicitarie che mirano a raggiungere una clientela di business traveller ad elevato patrimonio finanziario rappresenta una fonte di reddito affidabile. Per sfruttarla al meglio, l’aeroporto offre una vasta gamma di formati al fine di garantire il massimo dell’esposizione. In passato venivano usati ampi manifesti scorrevoli posizionati in punti chiave in tutto l’aeroporto. Tuttavia, pur funzionando bene, offrivano poca flessibilità: era necessario sostituire il manifesto prima di poter affiggere un nuovo contenuto, con un notevole dispendio in termini di tempo e poca funzionalità. Si trattava quindi di una soluzione inefficace e costosa. Oggi, la pubblicità tabellare viene presentata in alta definizione mediante grandi schermi e grazie a potenti schede grafiche. L’intero processo è gestito e supervisionato dal dipartimento dei Sistemi Informatici dell’aeroporto di Vienna.

Il nostro dipartimento fornisce servizi per tutto il gruppo dell’aeroporto di Vienna in tutti gli ambiti che riguardano le tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il nostro lavoro consiste nel pianificare, creare e gestire prodotti IT sempre più professionali ed efficaci, garantendo i più alti livelli di efficienza e di stabilità del sistema. Creiamo attivamente il futuro dell’aeroporto di Vienna con tecnologie all’avanguardia“, spiega Peter Kleemann, direttore dell’ufficio stampa dell’aeroporto. pny aeroportovienna2Incaricati di trovare una soluzione grafica potente e affidabile per gli schermi della zona di ritiro bagagli e per la gestione del back-office, i responsabili del dipartimento IT hanno valutato attentamente tutte le opzioni prima di scegliere le schede grafiche PNY basate su NVIDIA GPU per tutti i bisogni in materia di grafica. “Le schede NVIDIA Quadro di PNY offrono una qualità dell’immagine eccellente, persino con le risoluzioni più elevate e per la visualizzazione di video,” spiega Kleemann. “Inoltre, la tecnologia “NVIDIA Mosaic” (per un controllo/centralizzazione efficace di diversi schermi), così come la configurazione automatica degli script sono stati fattori decisivi per la scelta di PNY PRO“.

Un’altra ragione che ha spinto l’aeroporto a scegliere PNY come partner privilegiato è la tecnologia NVIDIA Mosaic multi-display, che permette di adattare qualsiasi applicazione a schermi multipli senza bisogno di personalizzare il software. pny aeroportovienna1Il sistema riconosce gli schermi multipli come l’interfaccia di un singolo utente. In questo modo è possibile generare una varietà immagini su diversi schermi in modo perfettamente sincronizzato. L’installazione più visibile all’interno dell’aeroporto è situata nella zona di ritiro bagagli e consiste in 120 monitor controllati da 30 schede grafiche Quadro K4000. In altri termini, ogni scheda grafica è responsabile di quattro schermi, ognuno con risoluzione Full HD. Ciò significa che ogni singola scheda grafica gestisce una risoluzione di 7680×1080 pixel! “La caratteristica più incredibile di questa installazione è che gli schermi sono perfettamente sincronizzati“, prosegue Peter Kleemann.

Le schede PNY sono inoltre usate per il progetto artistico ZeitRaum realizzato da ARS Electronica e composto da circa 100 schede NVIDIA Quadro K2000. Questa installazione artistica interattiva è stata progettata appositamente per il nuovo terminal e crea delle interpretazioni in tempo reale dell’arrivo e delle partenze dei voli. ZeitRaum si compone di diverse stazioni e accompagna i passeggeri durante il tragitto verso l’aeromobile. Una parete di schermi alta diversi metri si estende lungo i controlli di sicurezza e i corridoi. Quando ci si avvicina, viene attivata una pioggia virtuale di lettere che sembrano gocciolare sulla parete. Una volta arrivate in basso, le lettere si trasformano in parole che formano un paesaggio. Per la metà del tempo l’installazione viene anche usata come mezzo pubblicitario.

Info: www.pny.eu

Vai alla barra degli strumenti