Samsung telecamere IP: ampliata la gamma

Samsung annuncia le nuove telecamere IP che vanno ad arricchire ulteriormente la gamma iPOLIS di soluzioni proposte per la sicurezza in rete.
La nuova box-camera  Samsung SNB-5000, e la mini-dome da interno Samsung SND-5080 e la mini-dome da esterno Samsung SNV-5080, costituiscono il top di gamma della linea IP, compatibili con lo standard ONVIF e dotati di tecnologia Megapixel implementata nel chipset Samsung WiseNet1, appositamente progettato per soluzioni di rete con risoluzione HD. Gli standard di compressione H.264, MPEG4 ed  MJPEG, con funzione multistreaming forniscono agli utenti la possibilità di trasmettere immagini verso più destinazioni simultaneamente, con frame rate e risoluzioni diverse. 

Tutte le telecamere sono dotate di uscita video analogica, oltre ad un porta Dual Ethernet, per semplificarne l’installazione e rendere possibile l’utilizzo in soluzioni ibride. Inoltre, grazie all’utilizzo del chipset DSP WiseNet1, vengono integrate anche le tecnologie  Samsung Super Noise Reduction (SSNRII) di terza generazione che riduce i disturbi sull’immagine in presenza di scarsa illuminazione con risparmi fino al 70% di spazio di registrazione e di rete e la Samsung Super Dynamic Range (SSDR), per una perfetta visibilità anche delle aree piú scure delle immagini. Nei nuovi modelli di telecamere Samsung è presente anche la funzione Intelligent Video Analytics (IVA), per applicazioni di sicurezza più efficaci con funzioni quali tripwire ottico, rilevamento della direzione di entrata/uscita e la modalità comparsa/scomparsa per rilevare i cambiamenti che avvengono all’interno di un’area predefinita. 

Per gli utenti particolarmente attenti ai costi, ma che non vogliono rinunciare alle tecnologie più innovative e performanti, Samsung propone due nuovi modelli di fascia entry level che vanno a completare la gamma iPOLIS: Samsung SNB-1000 e Samsung SND-1010. A fronte di un ottimo rapporto qualità/prezzo i due nuovi modelli Samsung mettono a disposizione tutte le funzionalità tipicamente richieste dalle moderne installazioni Video over IP. Il codec multiplo permette ad esempio di effettuare il multi-streaming simultaneo delle riprese video scegliendo tra gli standard di compressione H.264, MPEG4 o MJPEG. Sono inoltre presenti capacità di monitoraggio in tempo reale, di registrazione ad alta qualità o alta efficienza, monitoraggio mobile e allerta via e-mail. Entrambi compatibili con lo standard ONVIF, i due modelli SNB-1000 e SND-1010 sono in grado di trasmettere 25 immagini al secondo in tempo reale fino alla dimensione VGA (640 x 480).

Tra le altre caratteristiche segnaliamo l’opzione PoE (Power over Ethernet), che aiuta a ridurre sostanzialmente i costi di cablaggio, la funzione di rilevamento del movimento, un display on-screen multilingue, un visualizzatore Web e il software di registrazione NET-i Ware per la registrazione fino a 4 telecamere.

Info: www.samsung.com

Vai alla barra degli strumenti