Registratore intelligente per videosorveglianza in rete

NSR-100può archiviare fino a 1000 GB, registrare fino a 480 frame al secondo e utilizzare fino a 64 canali audio. Grazie all’analisi intelligente delle immagini e alle funzioni Video Motion Filter Alarms e Video Motion Filter Searches, è in grado di fornire alti livelli di efficienza operativa e di sicurezza.Può essere impiegato come sistema indipendente o in configurazioni client/server sia di piccole che di grandi dimensioni, inoltre usa l’affidabile sistema operativo Linux.

Questo potente, intelligente e completo registratore per la videosorveglianza in rete può essere facilmente usato per applicazioni multicamera, di registrazione, ricerca e riproduzione.


Frame rate 480 fps; hard disk di 1000 GB; unità RAID

Il registratore cattura immagini ad alta qualità provenienti da più videocamere con un frame rate di 480 frame al secondo (16 videocamere x 30 fps). Possiede un hark disk di 1000 GB (con un meccanismo che permette di recuperare facilmente e rapidamente i dati se si danneggia l’unità) e, per una maggiore affidabilità, unità RAID.

Intelligent video analysis

Basato sulla piattaforma Distributed Processing Architecture (DEPA) di Sony, questo metodo di elaborazione efficiente e intelligente permette al registratore di usare i metadata ed i filtri ricevuti dalle videocamere compatibili con la piattaforma DEPA per analizzare il movimento degli oggetti mediate le funzioni Intelligent Motion Detection (IMD) e Intelligent Object Detection (IOD). In questo modo si riduce il lavoro a carico del server oltre all’occupazione della banda di rete e della capacità di archiviazione.

Funzioni Intelligent Video Motion Filter Alarm e Intelligent Motion Detection (IMD)

Con le videocamere compatibili con la piattaforma DEPA, è possibile specificare il filtro per azionare l’allarme quando vengolo rilevati movimenti o situazioni anomale e specificare la dimensione/direzione/velocità dell’oggetto, in modo da escludere determinati oggetti che non devono far scattare un allarme. La funzione integrata IMD funziona indipendentemente dalle videocamere che azionano gli allarmi o che eseguono altre funzioni (ad es. bloccare porte, accendere le luci, ecc).

Funzione Intelligent Video Motion Filter Search e altre funzioni di ricerca intelligente

Utilizzando i filtri configurati per videocamere compatibili con la piattaforma DEPA per la monitorizzazione delle ricerche, si riducono notevolmente i tempi per il recupero e osservazione/ascolto delle immagini. È possibile inoltre ricercare le ultime immagini registrate da una lista di registrazione, quindi eseguire ricerche avanzate per localizzare le immagini registrate da una determinata videocamera o secondo la data, l’ora e tipo di registrazione/allarme.

Funzioni facili da usare: configurazione intelligente e GUI intuitiva

Il registratore riconosce automaticamente tutte le videocamere presenti nella rete e assegna ad ognuna di esse un indirizzo IP. Crea anche un layout di monitoraggio appropriato in base al numero delle videocamere registrate. L’interfaccia grafica (GUI) è molto semplice da usare e permette di configurare le finestre del visualizzatore in diverse combinazioni.

Controllo Remoto

Da una postazione remota, è possibile controllare fino a 100 registratori mediante un solo PC che esegue il software fornito in dotazione. In questo modo è possibile eseguire le operazioni di base (monitoraggio di immagini dal vivo, registrazione, riproduzione e ricerca di immagini) e esportare file AVI ad un’altra postazione. Una unità di controllo remoto opzionale permette il controllo sia del registratore che delle videocamere della rete.

Monitoraggio del “punto critico” e supporto di due monitor

È possibile determinare un “punto critico” (una finestra di un monitor specifico con vista multi-camera) e configurare il sistema con due monitor. In questo modo è possibile assegnare fino a nove finestre di “punti critici” al secondo monitor per assicurarsi di non perdere degli eventi importanti.

Supporto di MPEG-4/JPEG

Il registratore è compatibile con registrazioni e riproduzioni per videocamere che utilizzano sia il sistema di codifica MPEG-4 che JPEG, offrendo quindi più opzioni al momento di configurare il proprio sistema di monitoraggio in rete.

Modalità di registrazione flessibili

Modalità di registrazione diverse incluso manuale, programmata, allarme hardware, pre e post allarme e registrazioni basate sul movimento offrono ampia scelta al momento di decidere cosa registrare.

Info: www.sony.it