Claypaky per il #RedAlertRESTART dei professionisti del Live a Nashville

DCR Nashville e il lighting designer Nathan Alves, partner di Darkroom Creative a Franklin, Tennessee, hanno risposto alla chiamata all’azione dei professionisti del live e dell’intrattenimento illuminando di rosso alcuni dei punti di riferimento iconici di Nashville. L’iniziativa #RedAlertRESTART è stata la Mobile Visual Art Platform (MVAP), una piattaforma mobile dotata di 38 proiettori Claypaky Scenius.

L’MVAP ha attraversato Music City illuminando il Tennessee State Capitol, l’AT & T Building (popolarmente noto come Batman Building), l’Ascend Amphitheatre, la Bank of America, lo Shelby Street Bridge e il Partenone neoclassico.

La campagna #RedAlertRESTART di WeMakeEvents è stata ideata per aumentare la consapevolezza e il supporto per il 77% dei lavoratori di eventi dal vivo che hanno perso il 100% dei loro redditi durante la pandemia ancora in corso. L’evento del 1 settembre a Nashville è stato ripetuto nelle città del Nord America con più di 1.800 aziende coinvolte. L’azione è focalizzata sull’approvazione del RESTART Act che offre sollievo economico all’industria degli eventi dal vivo e ai professionisti ormai disoccupati. Edifici, strutture e residenze a livello nazionale sono state illuminate di rosso dalle 21:00 fino a mezzanotte.

L’obiettivo di Howard Jones, proprietrio di DCR Nashville era “creare un’installazione mobile per dare vita ad un po’ di guerrilla marketing, per così dire”, afferma Nathan Alves“Il MVAP ci ha permesso in una sera di dipingere più monumenti della città e attirare l’attenzione sulla causa #WeMakeEvents”.

Un mix di 38 Claypaky Scenius Spot e Profile ha riempito il camion dotato di un lungo pianale. “Claypaky sa come creare una luce incisiva”, dichiara Alves“Avevamo bisogno di qualcosa che avesse colore e potenza eccezionali. In alcuni casi, illuminavamo edifici dall’altra parte del fiume o a più di un isolato di distanza. I proiettori Scenius erano più che in grado di rispondere a quella esigenza. Quando il team DCR ha inviato i disegni del camion con un gruppo di Scenius sul retro, per noi è stato semplice realizzare il tutto.”

Alves utilizza i proiettori Claypaky da più di dieci anni e non è mai stato deluso dai prodotti. L’evento del 1° settembre richiedeva che gli Scenius “sopportassero di essere caricati su un pianale, di essere alimentati da un generatore e di resistere agli urti dati dal movimento del camion sulla strada. Sono rimasto più che impressionato dalla loro resistenza.”

Info: Claypaky

Vai alla barra degli strumenti