Rayzor 760 di Elation nel nuovo video di Audio Effetti

Il Rayzor 760 di Elation è il soggetto in argomento nella nuova puntata pubblicata di recente sul canale YouTube Audio Effetti Stream.

Infatti, Luca Guenza, lighting designer di Audio Effetti, ci illustra le caratteristiche del wash/beam LED multifunzione dotato di uno zoom eccezionale da 5 a 77 gradi e una rotazione continua di pan e tilt che offre ai light designer un modo nuovo ed innovativo per creare straordinari effetti sul palco ed incantare il pubblico.

Il Rayzor 760 è un wash/beam a LED, compatto ma estremamente potente. Ha un peso di soli 12,2kg ma un incredibile output di 8400lm per una potenza totale di 420W.

È presente anche in versione Proteus IP65, in grado di resistere a ogni condizione atmosferica: dalla pioggia, alla neve, al fango. In questa versione impermeabile il peso è di 18,6kg e anche le dimensioni sono leggermente maggiori.

Un aspetto davvero unico e innovativo del Rayzor 760 è il sistema SparkLED. Questo consiste in 28 LED bianchi da 2W l’uno, disposti a gruppi di quattro attorno alle lenti dei LED principali. Rispetto a un wash tradizionale, questa funzione fornisce una gamma molto più ampia di combinazioni ed effetti, dando la possibilità di creare scene sempre nuove e diverse tra loro. Questo costituisce un nuovo livello creativo, che il lighting designer può utilizzare a proprio piacimento.

Tutti i LED – i 7 principali e i 28 del sistema SparkLED – sono comandabili singolarmente nella modalità estesa da 80 canali. In alternativa, i LED sono comandabili tramite macro e generatore di effetti interno, nelle modalità con un minor numero di canali.

Il pan e il tilt offrono un movimento molto preciso e, inoltre, una rotazione continua a 360° su entrambi gli assi.

Dal punto di vista della connettività sul pannello posteriore troviamo: ingresso e uscita di alimentazione con connettore powerCON TRUE1, DMX in e out a 5 poli, in e out RJ45 con supporto per i protocolli ArtNet e sACN. Entrambi le porte, XLR e RJ45, supportano anche il protocollo RDM.

Un altro grande vantaggio è il foam preformato su misura, che viene fornito di base insieme al Rayzor.

Emerge la sua grande resa come wash in ambito live. L’incredibile zoom consente di avere ampie illuminazioni, in grado di coprire tutto il palco, ma al tempo stesso è possibile ottenere fasci beam definiti, che risaltano in modo nitido all’interno della scena. Inoltre, è un ottimo effetto speciale, grazie alle infinite possibilità creative del pixel mapping, in combinazione con il nuovo sistema SparkLED.

A questa pagina è possibile accedere direttamente al video in questione.

Info: Elation – Audio Effetti (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti