Quicklaunch Standard, Professional e Ultimate per la meeting room

In questo articolo, Satnet ci propone un’utile approfondimento sulla soluzione Quicklaunch, l’interfaccia software per la meeting room PC based.

Un’interfaccia semplice da utilizzare, estremamente efficiente e flessibile, che richiede competenze molto approfondite per la configurazione e la personalizzazione dettagliate: una buona occasione per creare valore aggiunto nelle installazioni AV.

Analizziamo le tre differenti tipologie di licenza: Standard, Professional e Ultimate.

La versione Standard consente l’avvio rapido di qualunque applicazione installata sul PC di sala, con possibilità di organizzarle in varie sezioni. Tra le più comuni e utilizzate applicazioni utili in sala riunioni: videoconferenza, browser web, gestione risorse, accesso a storage in cloud, software di produttività. Permette inoltre:

  • la gestione di due display (o videoproiettori) di sala;
  • il controllo di telecamere PTZ USB – lista modelli supportati;
  • la condivisione del proprio desktop via wireless e/o HDMI (necessita rispettivamente di applicazioni di terze parti e/o di grabber video dedicato).

La versione Professional consente, oltre a tutte le funzionalità della versione Standard:

  • l’Integrazione con Google Calendar ed Exchange;
  • la visualizzazione del calendario della sala, con accesso rapido ‘one-click’ alle sessioni di videoconferenza Teams, Skype, GoToMeeting, Meet, Webex, Zoom, Adobe Connect (Vedi tutte) a cui si è stati invitati;
  • il controllo di telecamere PTZ USB – lista modelli supportati.

La versione Ultimate, oltre alle funzioni della versione Professional, permette:

  • l’accesso multi-utente all’interfaccia per consentire all’utente di consultare il proprio calendario (solo Exchange / Office365);
  • l’invio di mail di gruppo e la possibilità di aggiungere, in tempo reale, utenti ai meeting;
  • l’Invio di comandi RS-232/IP al sistema di controllo della sala, con il fine di attivare particolari scenari all’apertura di un’applicazione.

Sul portale dedicato al supporto tecnico (a questa pagina) è possibile trovare spiegazioni e dettagli di tutte le funzionalità: utilizza il campo “Enter your Search Term here….” per trovare rapidamente le informazioni che stai cercando.

Guarda Quicklaunch in azione:

NOTA: Quicklaunch non è un servizio in cloud. É un software che viene a tutti gli effetti acquistato, e diventa quindi di proprietà del cliente. Le licenze includono 3 anni di manutenzione e aggiornamenti. Al termine di questo periodo, il cliente ha la possibilità di rinnovare l’assistenza o meno, in ogni caso la licenza software rimane di sua proprietà.

Info: QuicklaunchSatnet (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti