La nuova facciata della Questura di Bergamo illuminata da Claypaky

In questo interessante case study viene illustrata l’installazione illuminotecnica di soluzioni targate Claypaky per l’inaugurazione della nuova facciata della Questura di Bergamo, nata da un progetto grafico degli allievi del Liceo Artistico “Giacomo e Pio Manzù”, e resa possibile grazie alla generosità di protagonisti di realtà imprenditoriali e di fondazioni presenti sul territorio.

A causa della pandemia in corso, l’inaugurazione si è svolta solo in presenza delle massime cariche istituzionali di Bergamo. L’intera cerimonia, in cui è intervenuto il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli, si è potuta tuttavia seguire in diretta sul digitale terrestre di BergamoTV ed in live streaming sulla pagina facebook della Questura di Bergamo.

Claypaky di Seriate ha contribuito all’evento, fornendo gli effetti luce che hanno illuminato la facciata e il nuovo motivo grafico coi colori della bandiera italiana. Sono stati impiegati 4 B-Eye K20 e un totale di 53 Glow-Up Claypaky: di questi, 36 Glow-Up erano disposti su tre truss semicircolari e sincronizzati in modo tale da simulare con i colori una “bandiera al vento”.

I colori della bandiera sono stati riprodotti anche all’entrata, attraverso l’impiego di altri 6 Glow-up su delle vele bianche. Infine, altri prodotti sono stati utilizzati per l’illuminazione di alcune aree interne all’edificio, il tutto con l’approvazione dal Questore della Provincia di Bergamo Maurizio Auriemma. L’installazione temporanea è stata commissionata a FasolMusic ed eseguita dal service Milleluci LightDesigner di Bergamo, che ci dice: “i Glow-up di Claypaky sono fenomenali, li uso ormai da molti anni in modo continuativo e mi hanno permesso di risolvere rapidamente innumerevoli situazioni di illuminazione con il minimo investimento sui tempi e sui costi di installazione”.

GlowUp è un proiettore a LED portatile a batteria, che elimina la necessità del collegamento elettrico e di cablaggi antiestetici. La sorgente luminosa è costituita da robusti LED RGBW di potenza, che durano migliaia di ore, in linea con le esigenze di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale. E’ un proiettore intelligente di luce dinamica: esegue in modo totalmente automatico e sincronizzabile la sequenza di cambi di colore o tonalità, scelta dall’utente fra le moltissime memorizzate al suo interno.

Info: Claypaky

Vai alla barra degli strumenti