La formazione dell’ESMT Berlin a prova di virus grazie a Shure

ESMT Berlin è la business school di più alto livello in Germania e la prima ed unica scuola tedesca di economia nella top 10 europea fondata da 25 importanti società globali. ESMT offre Master, MBA e PhD, nonché corsi di formazione manageriale. I corsi sono offerti presso il campus di Berlino, in varie località in tutto il mondo e così come alcuni corsi online disponibili.

A causa delle attuali linee guida sulla sicurezza, a causa della pandemia di Covid-19, era necessaria una soluzione che consentisse modalità di insegnamento flessibili nelle aule esistenti. Era inoltre necessario garantire che gli studenti potessero partecipare da remoto senza restrizioni.

Per rispettare le linee guida per il distanziamento sociale, era necessaria una configurazione flessibile dei posti a sedere per gli studenti che frequentavano in loco che potesse comunque consentire ai partecipanti in remoto di comprenderli chiaramente, indipendentemente dalla loro posizione.

Un’altra sfida affrontata è stata l’integrazione di popolari codec video e piattaforme di conferenza come Zoom negli ambienti di insegnamento ibridi per gli studenti da remoto e di persona. L’obiettivo era quello di consentire a tutti i partecipanti di essere in grado di porre domande e prendere parte alle discussioni di gruppo.

L’installazione di infrastrutture audio aggiuntive e complesse doveva essere evitata, come richiesto da ESMT.

Til Schwartz e Ivo König di IT Audio GmbH, un ufficio di pianificazione di sistemi audio e amplificazione del suono con sede a Berlino, erano responsabili della consulenza, pianificazione, dimostrazione del prodotto ed installazione in loco a Berlino.

Il sistema di conferenza digitale Shure Microflex Complete Wireless è stato selezionato per lo spazio più grande di ESMT, The Audimax. Visto che lo spazio viene utilizzato per molti diversi tipi di eventi, può essere personalizzato per soddisfare una varietà di requisiti. Per le lezioni, tavoli e sedie sono stati allestiti secondo le linee guida per il distanziamento sociale e su ogni tavolo è stata collocata un’unità di conferenza wireless completa Shure Microflex. In totale sono state installate 50 unità di conferenza MXCW solo nell’Audimax.

Gli insegnanti utilizzano un microfono lavalier wireless, mentre gli studenti che frequentano in loco utilizzano le unità di conferenza MXCW quando fanno domande. Gli studenti presenti in aula ascoltano l’audio tramite un sistema di amplificazione audio professionale. Il segnale audio viene simultaneamente inviato al sistema di videoconferenza per i partecipanti remoti. Anche le domande dei partecipanti remoti vengono riprodotte attraverso il sistema di amplificazione del suono nella stanza.

Se per la riproduzione vengono utilizzati gli altoparlanti integrati delle unità di conferenza MXCW e l’insegnante utilizza il microfono nell’unità di conferenza, le lezioni con partecipazione parziale sono possibili praticamente in qualsiasi stanza, anche senza sistemi audio installati.

 

L’Auditorium 3, che dispone di panche e tavoli fissi, era dotato di tre microfoni Microflex Advance MXA910 a soffitto e di un processore per audioconferenza IntelliMix P300.

Utilizzando Steerable Coverage e la tecnologia integrata IntelliMix Automix, i lobi delle matrici del soffitto possono essere programmati per captare con precisione le voci degli studenti presenti nella stanza, così come la voce dell’insegnante. L’impianto di amplificazione del suono esistente nella stanza è stato collegato via Dante e completamente ricalibrato. Il P300-IMX fornisce la cancellazione dell’eco durante l’utilizzo di codec video di terze parti e mescola automaticamente i segnali dei tre MXA910. Gli studenti collegati in remoto possono partecipare in modo interattivo alle lezioni.

La distribuzione e il funzionamento del sistema sono relativamente facili. Dopo la registrazione iniziale delle Conference Unit, i vari segnali audio vengono mixati su una console di missaggio Dante-based. Nelle operazioni quotidiane, le batterie ricaricabili vengono rimosse dalle unità di conferenza di notte e reinserite la mattina, poco prima dell’inizio dei corsi. La durata della batteria di circa 10 ore garantisce un’intera giornata di lezioni senza interruzioni. Nel corso della giornata, gli studenti non devono cambiare posto o unità di conferenza. Di conseguenza, non è necessario disinfettare le unità di conferenza più volte durante la giornata.

“I microfoni da soffitto Shure MXA910 sono perfetti per le nostre operazioni quotidiane”, afferma Andreas Haarhaus, ingegnere audio presso ESMT di Berlino. “Sono discreti, facili da usare e funzionano perfettamente. Gli studenti hanno anche adottato le unità per conferenze Shure MXCW, che sono state facili e veloci da configurare.”

Info: ShurePrase Media Technologies (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti