Nuovo sistema AV by LG, Shure, Tripleplay e OMB per il polo congressuale MiCo

Vi segnaliamo questo interessante case study che coinvolge il polo congressuale MiCo, vanto del Fiera Milano Group sito nel cuore economico di Milano, che recentemente è stato oggetto di un’importante rivoluzione audio-visiva. L’edificio conta 65 sale per un totale di 50.000 metri quadri e ospita ogni anno centinaia di eventi di ogni genere, anche contemporaneamente.

Un’attività così articolata e dinamica richiede una tecnologia AV allo stato dell’arte, capace di supportare il polo fieristico in una comunicazione capillare, facile da aggiornare, efficace ed affidabile.

Fiera Milano Congressi ha scelto di abbandonare la classica cartellonistica per offrire un servizio di comunicazione visiva completamente digitale, personalizzabile e dinamico basato sulla piattaforma di digital signage Tripleplay e 165 display LG tra monitor signage Full HD, Ultra Stretch e Touch, oltre ad alcune configurazioni Video Wall.

La sostituzione della cartellonistica specifica per ogni evento e l’aggiornamento delle relative comunicazioni di servizio, per la sicurezza e pubblicità implicano un enorme spreco di tempo, costi di gestione maggiori, oltre ad un impatto ambientale non trascurabile. Un’attività non più sostenibile data la mole di eventi ospitati nella struttura. Fabio Martucci, AV manager per Fiera Milano Congressi, ha identificato in Tripleplay la piattaforma di Digital Signage e IPTV capace di garantire la perfetta combinazione di flessibilità, personalizzazione e semplicità di utilizzo indispensabile per supportare le comunicazioni di MiCo. Tripleplay è stata valutata come la soluzione ideale per offrire ai clienti di Fiera Milano Group un servizio di comunicazione su misura, con contenuti disponibili sia nel Portale IPTV Interattivo che via TripleSign Digital Signage, per offrire un’esperienza esclusiva a partecipanti e organizzatori.

“La soluzione Tripleplay ci permette di lavorare su un sistema moderno e, contemporaneamente, di offrire ai nostri clienti un servizio innovativo” ha affermato Fabrizio Conte, marketing e communication manager di FMC.

Alcune personalizzazioni nella comunicazione sono offerte come dei servizi aggiuntivi a pagamento, traducendosi sia come un valore aggiunto percepito che come un’ulteriore fonte di profitto, e quindi ritorno dell’investimento (ROI).

MiCo può ora contare su un sistema di Digital Signage e IPTV Tripleplay in grado di gestire centinaia di endpoint, con spazi personalizzabili da dedicare anche a comunicazioni commerciali e sponsor atti a incrementare vendite e profitti. Organizzare e aggiornare i contenuti è facile e immediato grazie all’intuitivo Digital Signage CMS di Tripleplay che permette di creare playlist attraverso la funzione QuickDrop, e di modificare in pochi passaggi l’estetica dei layout. Una velocità di gestione che è stata determinate nella scelta della piattaforma per il team AV di MiCo.

La combinazione della soluzione di digital signage Tripleplay con i display LG Ultra Stretch ha consentito l’installazione anche nelle zone di passaggio, permettendo una comunicazione d’impatto anche nei vani delle scale mobili e sfruttando persino le superfici delle colonne. MiCo vanta ora 8 Monitor Signage BH7C da 86” dall’innovativo formato 58:9 e 700nit di luminosità, oltre a 9 monitor BH7D 88”, con una spettacolare risoluzione 3840×1080 e formato 32:9, top di gamma fra gli Ultra Stretch LG. Decine di display completano la comunicazione visiva in hall, all’ingresso e all’interno delle diverse sale del polo fieristico in cui sono stati integrati con staffe e supporti OMB.

“FMC è decisamente soddisfatta della soluzione di digital signage implementata a MiCo, con buone prospettive di ampliare il progetto in futuro” ha commentato Fabio Martucci.

In una struttura congressuale articolata e dinamica quale è MiCo, la scelta dei sistemi radiomicrofonici è cruciale per garantire un audio cristallino e una perfetta intelligibilità per i presenti. In un ambiente affollato, con molti device ad interferire sulle frequenze, la ricerca di un sistema wireless in grado di assicurare totale affidabilità e scalabilità è un aspetto cruciale. Il team audio di FMC ha individuato nel sistema radiomicrofonico Shure ULXD la perfetta risposta sia in termini di affidabilità che di semplicità d’uso per le sale di grandi dimensioni, mentre ha scelto i sistemi wireless Shure QLXD per le sale di piccole e medie dimensioni.

L’adozione dei sistemi Shure è stata definita a seguito di numerosi test e comparazioni in loco con brand competitor, in cui i microfoni Shure si sono distinti per affidabilità di trasmissione RF, durata della batteria e semplicità di utilizzo.

“Nella prima fase del progetto ci siamo focalizzati sul potenziamento del sistema radiomicrofonico, che ha visto l’adozione di 36 canali Shure ULXD e 64 canali QLXD. Entrambi i sistemi hanno dato prova di un’eccezionale affidabilità in diversi test in loco; caratteristica essenziale per un ambiente RF saturo come un centro congressi affollato. Nella seconda fase ci siamo concentrati nel progettare una soluzione IPTV e digital signage personalizzabile, flessibile e scalabile che consentisse un upgrade nella gestione della comunicazione visiva di MiCo. La combinazione fra la duttilità signage della piattaforma Tripleplay e la varietà dei display LG Business Solutions si è dimostrata vincente.” ha concluso Davide Del Piano, Sales Area Manager Prase.

Info: TripleplayShureLGPrase (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti