Acustica Genelec per il Mikkeller Shanghai in Cina

Vi segnaliamo questo interessante case study in cui viene illustrata l’installazione di soluzioni acustiche targate Genelec all’interno del Mikkeller Shanghai in Cina.

Prima un po’ di storia. Mikkel Borg Bjergsø inizia a sperimentare nella sua cucina con il suo amico d’infanzia Kristian Keller nel 2003, con il pensiero di creare la birra che più gli piaceva risparmiando un po’ di soldi nel processo. Oggi Mikkeller esporta birra artigianale in oltre 50 paesi e gestisce un numero uguale di bar e ristoranti in tutto il mondo.

L’ultima impresa è appunto il Mikkeller Shanghai, il primo bar del marchio in Cina ed un entusiasmante passo in un mercato nuovo e in via di sviluppo. Progettato dalla designer di Mikkeller, Camilla Monsrud, il bar è una splendida fusione di architettura cinese con il minimalismo nordico, compreso un sistema audio Genelec serie 4000.

L’accento in tutto il bar è posto sulle materie prime naturali. Mobili in legno e luci soffuse contrastano con i pavimenti in cemento e i mattoni a vista. I diffusori Genelec 4030 sono un abbinamento perfetto per i criteri di qualità ed estetici del Mikkeller Shanghai. Quattro 4030 sono installati nell’area bar principale – che comprende una serie di aree salotto più il bancone del bar stesso – e un altro 4030 copre lo spazio del negozio ospitato in un soppalco semi-chiuso che si affaccia sul bar principale, dove i clienti possono acquistare merchandising e birra in bottiglia portare via.

Il bar è gestito da Martin Aamodt, il managing partner di Mikkeller Shanghai. Aamodt vive a Shanghai da molti anni e in precedenza gestiva un bar Mikkeller a Copenaghen. È anche un musicista e quindi attribuisce naturalmente grande importanza all’esperienza acustica del bar. “Ho viaggiato molto e ho notato che gli altoparlanti Genelec sono ampiamente utilizzati nel settore dei ristoranti e dei bar esclusivi, così come in alcuni live club”, rivela. “Volevo usare Genelec per il Mikkeller Shanghai perché sentivo che era perfetto per noi, sia dal punto di vista della qualità che estetico.”

I sistemi audio Genelec sono diventati un’opzione popolare in bar e ristoranti grazie al loro audio cristallino a volumi bassi che consente ai clienti di godersi la musica senza che si intrometta nella loro conversazione. Aamodt è d’accordo ed apprezza anche la semplicità della configurazione. “Genelec è specializzata in altoparlanti attivi, che è ciò che abbiamo con la serie 4030. Ciò significa che non ci sono spese extra per gli amplificatori, incluso il tempo di installazione, e non abbiamo nemmeno bisogno di un subwoofer. Il 4030 è abbastanza potente da fornire l’SPL di cui ho bisogno e ne ho ancora abbastanza di riserva. È un altoparlante relativamente compatto, ma il suono è davvero grande. Mi piace anche che ci siano così tante opzioni diverse quando si tratta di staffe di montaggio e altri accessori: sai che avranno ciò di cui hai bisogno. Infine, sai che una soluzione Genelec durerà tutta la vita, quindi anche se l’esborso iniziale può sembrare alto, non solo stai risparmiando denaro nel lungo periodo, ma hai la tranquillità di sapere che hai investito nel migliore.”

Il sistema è stato installato dagli specialisti dell’integrazione FORCPACE, che hanno fatto buon uso delle staffe da parete regolabili per garantire che ogni altoparlante fosse angolato in modo ottimale. I singoli controlli di risposta della stanza sul retro di ciascun altoparlante hanno completato la configurazione acustica. Ogni altoparlante può essere regolato individualmente per sensibilità e tono, il che facilita notevolmente la sintonizzazione del sistema.

“Volevo una soluzione plug-and-play semplice e di alta qualità che il nostro personale non tecnico potesse utilizzare facilmente e che si integrasse perfettamente con l’ambiente. Questo è esattamente quello che ho ottenuto e sono lieto dei risultati”, afferma Aamodt. Il bar, infatti, ha riscosso un grande successo sin dalla sua apertura, nonostante le difficoltà causate dall’attuale pandemia COVID-19. La popolarità del Mikkeller a Shanghai ha reso Aamodt desideroso di concepire il prossimo progetto con l’utilizzo di altri diffusori sempre a marchio Genelec.

Info: GenelecPrase Media Technologies (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti