Polycom OTX 300: telepresenza immersiva

Polycom ha annunciato l’espansione del più ampio portafoglio di soluzioni di telepresenza del mercato con il lancio del Polycom Open Telepresence Experience (OTX) 300. Questa soluzione di telepresenza immersiva offre collaborazione assolutamente realistica e comprende video a 1080p, dimezzando i requisiti in termini di bandalarga rispetto ai sitemi analoghi dei concorrenti e al costo totale di proprietà più basso del mercato, per favorire un più rapido ritorno sugli investimenti. 

“La tecnologia di telepresenza di Polycom aiuta i consumatori ad affrontare al meglio le sfide legate alla collaborazione tra diverse sedi” ha commentato Andy Miller, CEO di Polycom. “Utilizzando la telepresenza gli utenti Polycom possono  risparmiare ogni anno diversi milioni di euro migliorando la produttività e riducendo il bisogno di viaggiare. Inoltre, stimiamo che scegliendo una soluzione Polycom rispetto a quella analoga di Cisco, un’azienda di medie dimensioni possa arrivare a risparmiare fino a 1,7 milioni di euro nel primo anno di impiego”.

Oltre a favorire una riduzione dei costi, il Polycom OTX 300 supporta video in alta definizione (HD), risparmiando fino al 50% in termini di bandalarga utilizzata rispetto alle soluzioni dei competitor, grazie all’implementazione dell’H.264 High Profile, un’innovativa tecnologia standard-based di video compressione. Disponibile da oggi solamente sulle soluzioni Polycom, l’H.264 High Profile è in grado di abbattere i costi legati alla largezza della banda di rete necessaria per l’impiego della telepresenza e può aiutare le aziende ad ampliare in maniera significativa l’adozione di tecnologie video senza la necessità di realizzare investimenti su ampia scala per il miglioramento della rete (si veda il comunicato di Polycom di oggi relativo all’ampliamento del supporto H.264 High Profile).

“Polycom sta contribuendo a trasformare il modo in cui lavoriamo, consentendo agli utenti e ai dipendenti  di collaborare in maniera più efficace nonostante le distanze e le differenze di fuso orario” ha commentato Simon Hunt, Global Product Director Video Communication di Regus Plc, il maggior fornitore mondiale di soluzioni per gli ambienti di lavoro, operativo con oltre 1.000 business center in 450 città e in 75 paesi. “L’influenza positiva della collaborazione con Polycom sul nostro business, il suo approccio orientato ai consumatori e la continua innovazione dimostrata dal lancio del Polycom OTX e dell’H.264 High Profile, sono solo alcuni dei motivi che confermano Polycom come un partner di business chiave per la nostra azienda. Al crescere della richiesta da parte dei consumatori di risposte solutions-orientated, Polycom si rivela prezioso nel supportare il nostro bisogno crescente di una solida offerta business-to-business”.

I vantaggi della serie Polycom OTX
Oltre a garantire il più basso costo di proprietà del mercato, la serie di sistemi di telepresenza immersiva Polycom OTX 300 offre vantaggi e funzionalità uniche che comprendono:

  • Collaborazione più efficace nonostante le distanze – Polycom garantisce un’esperienza assolutamente realistica, favorendo una collaborazione più efficace, processi decisionali più rapidi nonostanze le distanze e la riduzione del bisogno di viaggiare. Un ambiente unico dal punto di vista del design consente di fruire di un’esperienza di telepresenza immersiva con i vantaggi dell’audio stereo, video 1080p e la possibilità di condividere contenuti video HD su monitor che si attivano automaticamente on-demand – il tutto protetto dalla tecnologia Lost Packet Recovery che offre un’esperienza rilevante e di alta qualità su qualsiasi rete IP.

 

  • Massima flessibilità delle stanze – Il design multi-funzionale unico di cui sono dotate le soluzioni Polycom è ottimizzato per esperienze multi-media eccezionali sia in occasione di meeting di persona che via video. Questo contribuisce a massimizzare la produttività degli impiegati, l’utilizzo delle stanze e gli investimenti immobiliari, supportando un’ampia gamma di applicazioni di business che vanno oltre i meeting in telepresenza (es. presentazioni).

 

  • Maggiore protezione degli investimenti grazie all’interoperabilità basata su standar riconosciuti – Polycom offre connettività perfetta con i circa due milioni di sistemi di telepresenza e videoconferenza standard-based in uso attualmente.

 

  • Integrazione avanzata con le principali piattaforme di Unified Communication – Come parte della strategia Open Collaboration Network di Polycom, l’offerta dell’azienda in termini di soluzioni di telepresenza supporta l’integrazione con le principali piattaforme di UC e di rete. Al momento del lancio, il Polycom OTX 300 garantirà perfetta integrazione con gli ambenti di UC Microsoft (Microsoft Communications Server R2 e Microsoft Exchange), compresa la soluzione Polycom Conferencing per Outlook, che semplifica la programmazione e l’utilizzo della videoconferenza all’interno dei processi lavorativi quotidiani che richiedono l’impiego di Outlook.

 

  • Maggior appeal in termini di design ed esigenze di modifica delle stanze minime – Il Polycom OTX 300 vanta un design moderno ed elegante che offre un’esperienza rilevante da stanza a stanza e collaborazione assolutamente naturale, che consente agli utenti di concentrarsi sull’interazione con gli interlocutori. Pareti ambientate, un pacchetto di illuminazione ottimizzato, una migliore qualità audio e video ed esigenze minime in termini modifica delle stanze. L’architettura “futuristica” può essere facilmente aggiornata con le nuove tecnologie, favorendo la creazione di maggior valore nel lungo termine e maggiore protezione degli investimenti.

 

  • Servizio, supporto e disponibilità globali – Le soluzioni di telepresenza immersiva Polycom sono disponibili a livello globale tramite il canale di partner certificati Polycom e i partner di servizio – che garantiscono l’offerta di un supporto complementare per l’implementazione dei sistemi e di servizi di telepresenza gestita, che favoriscono una maggiore soddisfazione dei clienti e più rapido ritorno sugli investimenti. Il Polycom OTX 300 sarà disponibile a partire dal terzo trimestre 2010.

“Con il costante aumento dell’utilizzo della videoconferenza, gli utenti cercano soluzioni che si integrino facilmente all’interno delle loro reti e negli ambienti di comunicazione esistenti, per ottenere un maggiore ritorno sui loro investimenti in tecnologia” ha commentato Yancey Smith, Director f Product Management, Communications Server di Microsoft. “Attualmente l’integrazione offerta da Polycom per gli ambienti Microsoft rappresenta un ottimo esempio in tal senso, garantendo la più ampia interoperabilità con i clienti che utilizzano il Microsoft Office Communicator desktop video e semplificando drasticamente l’utilizzo di questo tipo di tecnologia, automatizzando la pianificazione e la partecipazione a videochiamate mediante Microsoft Outlook e la condivisione di contenuti mediante Microsoft SharePoint”.


Il Polycom OTX 300 amplia il portafoglio Polycom di soluzioni di telepresenza immersiva leader di mercato, che comprende la serie Polycom RealPresence Experience (RPX), la tecnologia di telepresenza più avanzata disponibile sul mercato adatta per applicazioni di ogni tipo, dalle boardroom alle classi interattive; il Polycom Architected Telepresence Experience (ATX) 300, una soluzione flessibile e personalizzabile per applicazioni specifiche e requisiti in termini di spazio unici; il Polycom Telepresence Experience (TPX), che offre un’esperienza di collaborazione straordinaria per team geograficamente dispersi. Le soluzioni di telepresenza Polycom – compreso il Polycom OTX 300 – si integraperfettamente all’interno del portafoglio di soluzioni per la visual communication dell’azienda e va a completare la sua offerta leader nel mercato in termini di telepresenza, videoconferenza, soluzioni di collaborazione desktop video e infrastruttura per la conferenza, che offre scalabilità unica, massima disponibilità e protezione completa auto-failover. Oltre a soluzioni per la visual communication in tempo reale, il portafoglio Polycom comprende una piattaforma scalabile per contenuti video che offre funzionalità di registrazione, streaming, gestione dei contenuti e digital signage, per offrire ai consumatori potenzialità impareggiabili per convertire le aziende alla tecnoliga video. Il Polycom OTX 300 verrà presentato a Infocomm 2010, che si terrà dal 9 all’11 giugno a Las Vegas (stand N1806).

Info: www.polycom.com

Vai alla barra degli strumenti