Polycom e Microsoft per l’ Unified Communication

Microsoft è tra le prime aziende ad annunciare l’intenzione di adottare la tecnologia H.264 SVC di Polycom, consolidando la collaborazione strategica tra le due aziende per offrire sul mercato soluzioni di UC integrate.
La tecnologia Scalable Video Coding (SVC) si distingue per la sua capacità di offrire un’esperienza audio e video rilevante e della massima qualità, a qualsiasi larghezza di banda e su reti soggette a congestione e packet loss, come Internet pubblica e le reti mobili di banda larga. Una prima area di collaborazione è la videoconferenza desktop.

Ma la collaborazione si è allargata con l’annuncio di Lync Server 2010 . La serie di sistemi di telepresenza Polycom HDX e l’infrastruttura Polycom UC Intelligent Core rappresentano le prime soluzioni di telepresenza del settore progettate per essere completamente interoperabili con Microsoft Lync.
Le soluzioni di telepresenza Polycom supportano la tecnologia H.264 High Profile, che riduce fino al 50% i requisiti in termini di banda larga per la videoconferenza in HD, interagendo al tempo stesso con Lync.
I sistemi di telepresenza della serie HDX e la piattaforma di conferenza RMX vanno ad arricchire un portafoglio completo di endpoint di UC Polycom ottimizzati per Lync, che comprende i dispositivi di UC Polycom CX500 e CX600 e il conference phone CX3000 IP.

Info: www.polycom.com

Vai alla barra degli strumenti