Pentastudio e ACMEI, nuova collaborazione per Smart Building Levante 2020

Vi segnaliamo la nuova collaborazione fra Pentastudio, organizzatore di Smart Building Levante, e ACMEI, leader nella distribuzione di materiale elettrico ed elettronico nel Sud Italia, in vista della prossima edizione di Smart Building Levante, che si terrà a Bari dal 20 al 21 novembre 2020.

È un accordo di ampia portata che mira a rafforzare l’evento di successo del 2018 e a confermarlo ancor più come la manifestazione di riferimento del settore per le regioni meridionali e per i Paesi transfrontalieri, rinnovandocosì la solida vocazione della città di Bari e delle sue fiere.

Proprio in queste settimane sta partendo la campagna informativa per raccogliere le adesioni a questo importante evento, che proporrà alcune conferme e molte novità rispetto alla prima edizione, a partire da alcune collaborazioni di prestigio del territorio che vanno a costituire il primo nucleo del Comitato di indirizzo, quali il Prof. Cafaro del Politecnico di Bari, l’Ing. Capezzuto dell’Ordine degli Ingegneri di Bari, l’Ing. Cicinelli dell’associazione Energy manager e l’Arch. Iacovone di Archiportale.

“L’obiettivo è mettere assieme la nostra esperienza nel campo della promozione ed informazione sulle tecnologie con l’anima fortemente orientata alle soluzioni integrate e ai servizi tecnici, commerciali e finanziari di ACMEI – commenta Luca Baldin, Project Manager di Pentastudio – offrendo così alle aziende un evento a tuttotondo, dove cultura tecnica e business andranno di pari passo con un ritorno economico dell’investimento in tempo reale. La collaborazione con una realtà così radicata nel territorio come ACMEI ci consentirà, inoltre, di colmare un vuoto nelle regioni meridionali e di promuovere innovazione per il loro rilancio, come si era palesato già nel 2018. In tal senso il taglio scelto per la manifestazione, ovvero le tecnologie smart per contrastare il global warming nelle regioni a clima caldo, costituisce una sorta di enunciato dellenostre intenzioni.”

“Ci è subito piaciuta l’idea di Pentastudio di proporre un’alleanza tra chi promuove la cultura dell’innovazione tecnologica e una realtà come ACMEI, che sul territorio opera quotidianamente con lo stesso obiettivo, intrattenendo rapporti con migliaia di operatori economici e tecnici – dichiara Saverio Tavarilli, AD di ACMEI – Abbiamo visto al lavoro Pentastudio nel 2018 e ci siamo convinti che unire le forze era la cosa giusta da fare per offrire al territorio un’opportunità di crescita. Esaltare poi le peculiarità dell’operare nelle regioni mediterranee ci sembra la scelta più logica per dare una precisa vocazione a questa manifestazione”.

Info: Smart Building Levante

Vai alla barra degli strumenti