Mapping spettacolare targato Panasonic per il Monumental Tour 2021

Vi segnaliamo questo interessante case study in cui viene illustrata la recente installazione di videoproiettori targati Panasonic per il Monumental Tour 2021 che combina architettura e musica elettronica per celebrare alcuni dei siti più emblematici del patrimonio architettonico francese. Questa spettacolare esperienza sensoriale combina uno show di luci e diversi mapping creativi su edifici storici, quali fari, castelli e abbazie, con la musica di famosi DJ e artisti emergenti.

Il Monumental Tour, giunto alla sua terza edizione, è nato da un’idea di Michael Canitrot, DJ e produttore, e Jérémie Bellot, fondatore di AV-Extended. Gli spettacoli vengono allestiti da un team di circa 30 tecnici, tra cui tre direttori creativi e un graphic designer impegnati nel mapping. Il team utilizza proiettori laser 3 chip DLP di Panasonic con risoluzione 4K, nello specifico i modelli PT-RQ35K e PT-RQ22K. Questi dispositivi, in grado di raggiungere i 32.000 lumen, sono la soluzione ideale per riprodurre contenuti ad alta risoluzione e si adattano facilmente alle location di grandi dimensioni.

I proiettori Panasonic sono stati scelti per la qualità della proiezione laser e per l’elevato livello di affidabilità garantita durante gli eventi live. La qualità delle immagini, al pari del livello di contrasto, rappresenta un fattore determinante per dare vita alla visione creativa degli artisti.

Prima di ciascun evento, il team identifica l’area di proiezione, posiziona i proiettori e calcola le lunghezze focali, successivamente procede con l’installazione dell’attrezzatura. I proiettori vengono così impiegati per effettuare la mappatura e l’edge blending, assicurandosi di coprire alla perfezione la superficie di ciascun edificio.

“Per il Monumental Tour dobbiamo creare degli allestimenti straordinari e di grande impatto in tempi molto brevi. Grazie ai proiettori Panasonic e alle loro eccellenti caratteristiche in termini di tecnologia laser, contrasto e messa a fuoco, siamo in grado di realizzare spettacoli di 50 minuti che racchiudono mapping, musica e luci”, ha spiegato Jérémie Bellot, fondatore di AV-Extended.

“Il nostro è un progetto molto ambizioso, per cui avevamo bisogno di un partner ai vertici del settore che ci aiutasse a raggiungere i nostri obiettivi”, ha affermato Michael Canitrot. “Volevamo realizzare degli allestimenti mai visti prima per i nostri DJ set. I proiettori Panasonic ci consentono di affrontare e superare queste sfide impegnative tanto dal punto di vista tecnico quanto da quello artistico”.

Fino ad oggi, il Monumental Tour si è tenuto presso il Phare Des Baleines, sull’Isola di Ré, e a Mont Saint Michel in Normandia. Le prossime tappe saranno il museo “La Cité de L’Automobile” di Mulhouse e lo Château de Pierrefonds, rispettivamente a ottobre e novembre 2021.

Info: Panasonic

Vai alla barra degli strumenti