Panasonic @ISE2019

Cominciamo il consueto viaggio nei Sistemi Integrati ad Amsterdam con Panasonic, che quest’anno ha realizzato una vera e propria “Experience Area” basato sulla libertà di espressione per quanto riguarda l’entertainmento, il coinvolgimento, la collaborazione e l’istruzione.

Panasonc ha scelto ISE per laciare il nuovo PT-RQ50K, un proiettore laser da 50.000 lumen con risoluzione nativa 4k, estremamenre compatto e ideale per il mercato rental, parchi tematici e altro ancora. Le dimensioni ridotte e la sorgente laser rappresentano sicuramente due notevoli vantaggi per quanto riguarda l’utilizzo all’interno di eventi e tour.

Presentato inoltre il nuovo obiettivo short throw con zoom ET-DLE020, il primo zoom ottico alimentato progettato per adattarsi a tutti i proiettori DLP ™ Panasonic 1-Chip. Inoltre, sono stati sviluppati due obiettivi per proiettori laser DLP ™ a 3 chip ad alta luminosità di Panasonic: l’obiettivo con zoom short throw ET-D3LEW200 e l’ultra short hrow ET-D3LEU100 compatibli con i proiettori da 20.000 e 30.000 lumen WUXGA e 4K +. Le lenti per proiettori DLPTM a 3 chip presentano un nuovo design a forma di L che elimina il problema dell’offset dello schermo, risolvendo i problemi associati alla proiezione di immagini da brevi distanze in spazi limitati.

La particolare demo presente all’interno dello stand sfruttava una superficie curva gonfiabile con 5 proiettori PT-RQ22 e 5 PT-RZ21, ottiche ET-D3LEF70, D3LEW80 e D3LEW10, il tutto gestito da mediaserver AVStumpfl Pixera.

Info: Panasonic

Vai alla barra degli strumenti