Nuova generazione di encoder video

È in grado di generare due flussi indipendenti per telecamera e ciascun flusso garantisce immagini in tempo reale alla massima risoluzione oppure può essere regolato in modo da consentire visualizzazioni e registrazioni a diversi livelli di qualità. Inoltre, l’encoder VIP-X1XF H.264 è dotato di un acceleratore hardware per le funzioni di analisi video Bosch IVA (Intelligent Video Analysis), in grado di trasferire il concetto di Intelligence-at-the-Edge" ad un livello ancora più avanzato.

 

 

Stessa larghezza di banda, il doppio della risoluzione.

L’impiego della codifica Main Profile nei prodotti Boschoffre i vantaggi della qualità video DVD (4CIF) utilizzando la stessa larghezza di banda della risoluzione video MPEG-4/half (2CIF)*. Inoltre,l’implementazione della tecnologia Main Profile a bassa latenza assicura tutti i vantaggi della compressione per video live, senza incidere sulla qualità dell’immagine. Queste caratteristiche offrono quindi un’implementazione H.264 ottimale.

Pieno supporto della funzionalità IVA.

Progettato nei minimi dettagli per garantire la massima intelligenza operativa, VIP-X1XF fornisce prestazioni virtualmente illimitate per video di qualità ottimale a 25 IPS e 4CIF ed un completo supporto della funzionalità IVA. Grazie al VIP-X1XF e la licenza di analisi video opzionale, le telecamere analogiche potranno essere trasformate in potenti rilevatori automatici in grado di semplificare le attività degli operatori addetti alla sorveglianza. L’encoder introduce un nuovo livello di automazione nelle operazioni di controllo TVCC. L’intelligenza distribuita e le immagini in tempo reale consentono di identificare e segnalare istantaneamente agli addetti alla sicurezza eventuali condizioni di allarme, fornendo le informazioni necessarie per predisporre interventi rapidi e risolutivi.

Registrazione su supporti iSCSI e schede.

È possibile registrare i due flussi in modo indipendente su diversi supporti. I video possono essere registrati centralmente su unità iSCSI gestite da Bosch VRM (Video Recording Manager) ed in modo ridondante sui supporti locali. Se necessario, ad esempio in caso di guasto alla rete, il sistema Bosch VRM è in grado di colmare gli eventuali vuoti nella registrazione centrale mediante la tecnologia ANR(Automatic Network Replenishment).

Supporto Bilinx.

Grazie al supporto Bilinx integrato, VIP-X1XF rappresenta una protezione ottimale degli investimenti durante la migrazione alla rete IP. Non solo viene garantita la massima integrazione con le telecamere esistenti, ma viene anche assicurato il funzionamento ininterrotto della funzionalità di configurazione in remoto e dei controlli Pan-Tilt-Zoom senza necessità di cablaggi aggiuntivi. Basta collegare il cavo coassiale all’encoder ed il sistema è già pronto per essere utilizzato.

 Vantaggi

* Dimensioni ultracompatte Installazione semplice accanto alla telecamera

* Codifica H.264 Main Profile Risoluzione doppia rispetto agli stessi requisiti di larghezza di banda

* Dual Streaming Due flussi video IP indipendenti per canale, in grado di assicurare visualizzazioni e registrazioni a due diversi livelli di qualità

* Conformità ONVIF Compatibilità tra produttori per fornire ai clienti sistemi aperti

* Pieno supporto della funzionalità IVA Straordinaria trasformazione delle telecamere analogiche in potenti rilevatori automatici

* Piena compatibilità alla funzione Bosch Forensic Search Ricerca all’interno di ore di video in pochi secondi

* Supporto della tecnologia Bilinx Protezione ottimale degli investimenti * Registrazione Direct-to-iSCSI e supporto del sistema

* Bosch Video Recording Manager Nessuna necessità di NVR e, conseguentemente, di un singolo punto di guasto con una riduzione significativa del costo totale di gestione

* Supporto della tecnologia Bosch Automatic Network Replenishment Registrazione di video anche durante le interruzioni di rete.

Info: www.boschsecurity.it

Vai alla barra degli strumenti