NSR-1000: unione tra analogico e digitale

Con la serie NSR-1000, l’ultima generazione di server ibridi di sorveglianza su rete IP, Sony presenta un’innovativa soluzione di sicurezza. II modelli della nuova serie – NSR-1050H, NSR-1100 e NSR-1200 – sono stati progettati per la videosorveglianza e la registrazione in una vasta gamma di formati. Questa piattaforma unica e versatile integra le moderne telecamere IP con tecnologia megapixel e le telecamere analogiche. I modelli, che sostituiscono la serie NSR-100, sono facili da usare e offrono prestazioni considerevolmente superiori.


I tre server di sorveglianza di rete di Sony consentono l’utilizzo combinato di telecamere analogiche e telecamere basate su sistemi IP. Gli utenti possono continuare ad utilizzare le telecamere analogiche in uso, integrando la tecnologia IP. L’NSR-1050H supporta fino a 20 telecamere e, grazie all’Analogue Encoder Board (NSBK-A16) integrato, può elaborare informazioni video provenienti da fino a un massimo di 16 telecamere analogiche. Il modello di fascia media, NSR-1100, può ricevere dati da 32 telecamere e memorizzare fino a 1000 GB di materiale. I server NSR-1200 sono disponibili per 64 streaming di dati video IP, con capacità fino a 2000 GB. Un’interfaccia per l’Analogue Encoder aggiorna i server per la connessione a fino a un massimo di 16 telecamere analogiche. Grazie alla loro architettura aperta, i server sono in grado di elaborare i dati di telecamere di altri produttori.

Oltre alle 2 interfacce RGB, i nuovi server di sorveglianza su rete sono dotati di 2 interfacce HDMI per immagini ad alta risoluzione. Pertanto sono in grado di catturare e registrare numeri di targa o volti umani con l’elevata qualità della risoluzione megapixel. Due delle quattro interfacce possono essere utilizzate simultaneamente in qualsiasi combinazione, a seconda del bisogno. Per chiarezza e controllo maggiori, le immagini video possono essere visualizzate su due monitor e suddivise in sei finestre. Se collegate a telecamere compatibili con i formati JPEG e MPEG4, le telecamere di sorveglianza accettano dati in formato JPEG e MPEG4. Grazie a questa opzione, per un miglior controllo, il sistema può registrare contemporaneamente immagini e produrre video ad alta risoluzione in tempo reale.La serie NSR-1000 offre inoltre una procedura di installazione guidata, che riconosce automaticamente le telecamere IP di Sony, caratteristica questa che riduce considerevolmente il tempo di installazione richiesto.

info: www.sony.it