Master in Lighting Design & Led Technology

master in lightdesign - landscape

A ottobre 2013 partirà la decima edizione del Master universitario in “Lighting Design & LED Technology“, da 60 crediti formativi, promosso dalla Scuola del Design del Politecnico di Milano e POLI.Design.

Il master ha l’obiettivo di formare figure professionali in grado di seguire l’iter progettuale dell’illuminazione: nell’architettura degli interni, negli esterni urbani, nello spettacolo, nell’allestimento museale e temporaneo, in relazione con il mondo produttivo e le innovazioni tecnologiche di settore. Il risultato del master è una figura professionale innovativa con competenze che si inseriscono nelle principali attività di progettazione dell’illuminazione nelle aziende del settore illuminotecnico, negli studi professionali e nell’ambito degli uffici tecnici della pubblica amministrazione.

Il percorso formativo si articola in 10 moduli didattici più il tirocinio. I primi quattro moduli didattici sono dedicati a sviluppare le competenze fondamentali nell’ambito delle teorie, metodi e strumenti del progetto di illuminazione: Teoria e tecnologie della luce, Metodi e strumenti del progetto illuminotecnico, CAD per l’illuminazione, Cultura della luce e pratica del Lighting Design. I successivi cinque moduli didattici sono finalizzati a sviluppare competenze avanzate nell’ambito della pratica del progetto di illuminazione: project work dedicati all’illuminazione negli interni, negli esterni, nello spettacolo e di approfondimento tematico sulle nuove tecnologie LED. Il modulo didattico di Empowerment aziendale e professionale è finalizzato ad accrescere le competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro aziendale e professionale in vista del tirocinio finale che sarà svolto con stage presso le aziende del settore e studi professionali.

Il master è patrocinato da: AIDI, APIL, ASSIL, ASSISTAL e ASSODEL e realizzato in collaborazione con Artemide, Castaldi, Gewiss, iGuzzini, Neri e Lucitalia.

Info: www.luce.polimi.it

Vai alla barra degli strumenti