Lindy, un aperitivo tutto italiano e soluzioni avanzate di connessione ad ISE 2017

Al centro dello stand di Lindy a ISE 2017 veniamo accolti dal loro Aperitivo Italiano, organizzato dallo staff, che ogni giorno alle 17 ha visto imbandirsi il banco dello stand di prodotti tipici, dalla forma di Parmigiano Reggiano, al crudo di Parma, salame e vino di qualità. Una vera calamita per tutti i visitatori della fiera.

Ed è nella simpatia di questo semplice gesto che per un attimo ci sentiamo a casa e con questo ritrovato entusiasmo, insieme ad Alessandro Poretti, Technical e Product Manager per Lindy, iniziamo a dare un ochhiata da vicino a tutti i prodotti in esposizione presso lo stand. Cominciamo con la nuova Matrice digitale AV 32×32. E’ un prodotto modulare, con alloggiamenti per 2, 4 o 8 moduli, con ingressi ed uscite HDMI, DVI, VGA e HDBaseT distribuiti in 8 porte, permettendo così una notevole flessibilità, potendo combinare diversi moduli di ingresso e d’uscita. Supporta risoluzioni fino a UHD 4Kx2K@30Hz a distanze fino a 100m (con risoluzioni 1080p). Il design modulare fornisce la massima flessibilità per la distribuzione Audio e Video integrando funzioni di matrice, convertitore ed extender di segnale che ben si adattano in applicazioni di digital signage, training center, display pubblicitari e simili. I segnali delle sorgenti, se necessario, vengono convertiti dalla matrice nel formato di uscita.

Matrice Modulare AV 16×16

E poi, oltre alla versione 32×32, Lindy mette a disposizione anche le Matrici 16×16 e 8×8Le nuove matrici Lindy sono sistemi di commutazione, distribuzione, conversione e connessione All in One e permettono la gestione efficiente del segnale e, grazie alla loro modularità, un’installazione totalmente flessibile e sempre adattabile in numerose applicazioni. E’ possibile gestire diverse sorgenti di ingresso verso più uscite e numerosi formati video in modo rapido e affidabile.

Matrice Modulare AV 8×8

Alessandro ci segnala anche anche l’Extender HDMI 2.0, che permette la trasmissione di un segnale HDMI 2.0 UHD 4K60 tramite un cavo in fibra ottica MPO per tratte fino a 200m e l’Extender DVI-D, che estende un segnale DVI Single Link fino a 1500 metri con un solo cavo in fibra ottica LC monomodale. Supporta risoluzioni DVI-D fino a 1920×1200 a 60Hz (WUXGA) e velocità di trasferimento dati fino a 6GBit/s tramite un cavo in fibra ottica Single 2-core.

Infine Alessandro ci presenta l’Extender KVM HDMI 2.0 4K & USB 2.0 utile per inviare molteplici segnali fino a 100m senza alcuna perdita di qualità. L’unità supporta segnali HDMI 2.0 UHD 4K2K fino a 60 Hz, con una risoluzione di 4096/3860 x 2160p60 incluso Full HD 1080p e 3D, oltre che il DisplayPort e DVI-D.

Nei prossimi giorni avremo anche la possibilità di pubblicare su IntegrationMag la videointervista integrale ad Alessandro Poretti che abbiamo girato ad ISE con una presentazione delle novità e dei prodotti che Lindy ha portato ad ISE.

Info: Lindy

Vai alla barra degli strumenti