Da Lindy nuovo cavo attivo USB 3.0/3.1 in fibra ottica e rame con supporto USB3 Vision

Lindy offre un nuovo cavo attivo ibrido in fibra ottica e rame, concepito per l’estensione di connessioni USB 3.0/3.1 fino a 50 metri di distanza.

Tra le caratteristiche di questo cavo sottolineamo il supporto USB3 Vision, standard internazionale ratificato da gennaio 2013 per il trasporto di contenuti video ed imaging tramite tramite bus USB 3.0, ad una velocità di quasi 3 Gb/s.

Questo standard attinge a sua volta dallo standard GenICam (Generic Interface for Cameras),  interfaccia di programmazione generica per applicazioni di machine vision, il cui obiettivo è quello di separare la tecnologia utilizzata per l’interfaccia fisica della camera dall’interfaccia applicativa presentata all’utente.

Redazione IntegrationMag

Il nuovo cavo attivo di Lindy è realizzato con tecnologia ibrida, in fibra ottica e rame, ed è in grado di trasferire segnali USB 3.0/3.1 fino a 50 metri. Presenta un connettore USB tipo A maschio ed un connettore USB tipo A femmina.

Questo piccolo e compatto “extender” USB 3.0/3.1 è conforme allo standard USB 3.1 Gen 1 ed allo standard USB 3.0 (5 Gbit/s), ed è retrocompatibile con le specifiche USB 2.0/1.1.

lindy-cavo

Altre caratteristiche:

  • USB Bus Powered (600 mA/5V), alimentazione opzionale tramite porta Micro-B
  • Supporta USB3 Vision Standard
  • Plug & Play 
  • Raggio di curvatura: 37.5mm
  • Tecnologia di trasmissione laser ottica 850 nm
  • Impedenza: 90 Ohm, bassa emissione di interferenze elettromagnetiche (EMC) e radio (RFI)
  • Sistemi operativi supportati: Windows, Mac OS da 10.8, Linux Kernel 2.6.31
  • Temperatura d funzionamento: 0° C a 50° C
  • Temperatura di stoccaggio: -20° a 70°
  • Umidità relativa: da 5 a 90%
  • Dimensioni (LxPxH): ca. 4,4 x 2,7 x 1,3cm (connettore maschio) – ca. 8,2 x 2,6 x 1,4cm (connettore femmina)

Info: Lindy

Vai alla barra degli strumenti