La gamma di monitor professionali LCD

Adottando la stessa affidabile tecnologia di ChromaTRU™ e l’elaborazione del segnale a 10-bit dei monitor standard di Sony, gli ultimi modelli perpetuano la tradizione di eccellenza e competenza dell’azienda.

All’IBC, Sony ha presentato diversi setup di workflow 3D per dimostrare come ogni progetto richieda di una soluzione su misura per garantire contenuti di qualità ineccepibile. Fanno ora parte del workflow anche i nuovi monitor professionali 3D LMD-4251TD e LMD-2451TD.

Sony conferma inoltre il suo impegno di qualità nell’HD 2D con il lancio della nuova serie LMD 41W high grade e dell’LMD-2110W entry level. “Negli ultimi 18 mesi, la tecnologia e i contenuti digitali 3D si sono rapidamente sviluppati e il mercato dell’entertainment 3D è cresciuto seguendo una curva esponenziale.

Per eventi sportivi in diretta, cinema, concerti il pubblico si aspetta livelli di impatto e realismo sempre più sofisticati. In risposta a questa domanda, i monitor video professionali 3D di Sony, sottili e resistenti, offrono prestazioni elevate, assicurando una qualità eccezionale”, commenta Mark Grinyer, 3D Sports Solutions Business Head a Sony Professional, Europe. Fra i monitor 3D, Sony offre due tipi di schermi professionali LCD ad alta prestazione, l’LMD-4251TD (42”) e l’LMD-2451TD (24”). Questi monitor incorporano un filtro micro-polarizzato e sono forniti con occhiali 3D polarizzati. Fra le caratteristiche essenziali di questi monitor vi sono la tecnologia ChromaTRU™ per la riproduzione precisa dei colori, esclusiva di Sony, e il pannello LCD professionale a risoluzione full-HD. Questi due monitor professionali accettano una varietà di formati del segnale 3D, inclusi 3G-SDI, Dual Stream HD-SDI, HD-SDI Side-by Side, HD-SDI Line Interleave (line-by line), HD-SDI Field e Frame sequenziali , oltre alle modalità DVI-D Interleave (line-by-line). In seguito all’ampio utilizzo durante la coppa del mondo dell’estate scorsa e sulla base del feedback degli utenti finali , è disponibile un set completo di funzioni 3D per aiutare gli utenti a gestire gli effetti in 3D con maggiore flessibilità.

 

I monitor 3D saranno disponibili da ottobre . Il successo di Sony in occasione dei recenti eventi sportivi in diretta in Germania ha dimostrato il suo impegno nello sviluppo del workflow di produzione. TopVision, fornitore europeo di servizi tecnici, ha scelto di usare la tecnologia di Sony Professional per filmare le partite di calcio in 3D in Germania ed è stata la prima società tedesca a ordinare 20 monitor 3D. "Il 3D sta davvero prendendo piede", sostiene Eduard Palasan, Managing Director di TopVision Telekommunikation GmbH & Co. KG. "Le produzioni live 3D sono estremamente impegnative e richiedono un’enorme esperienza e grande competenza. I nostri clienti hanno aspettative molto elevate in termini di tecnologia e risultati. Sony Professional ha molti anni di esperienza nel settore 3D e siamo entusiasti delle prestazioni dei loro prodotti”.

Riunendo alcuni fra i nomi più importanti dell’industria broadcast, IBC ha rappresentato una piattaforma ideale per il lancio degli ultimi monitor 2D ad alta prestazione di Sony, con la serie high grade LMD 41W e la serie entry level LMD-2110W. La serie LMD 41W, con i modelli LMD-2341W e LMD-1541W, è disponibile nelle dimensioni ridotte di 23” e 15” con cornice sottile e struttura in alluminio, ideale per installazioni in Digital Gallery. Il controllo dinamico dei nomi di sorgente e dei Tally è disponibile grazie al controllo remoto Ethernet. Entrambi i monitor si avvalgono della tecnologia ChromaTRU™ e dell’elaborazione del segnale a 10-bit per fornire accuratezza dei colori, una regolazione precisa della curva del gamma, stabilità del bilanciamento del bianco e precisione dell’immagine. I monitor sono dotati come standard di 3G HD-SDI, HDMI ed entrata composite/component analogica. La serie high grade LMD 41W sarà disponibile in autunno. Il monitor video entry level è invece uno schermo widescreen 21,5” LCD full HD dotato di caratteristiche e chassis professionali e potenza di elaborazione a 10-bit per immagini precise. Ospita ingressi video analogici versatili, un connettore HDMI e un ingresso SD SDI opzionale. L’LMD-2110W è già disponibile e rappresenta una soluzione di monitor video dal costo accessibile per applicazioni broadcast, prosumer e d’industria.

Info: www.pro.sony.eu

 

Vai alla barra degli strumenti