K-academy di K-array | Gli appuntamenti formativi di settembre da non perdere

K-array è una notissima azienda toscana con un palmares di successi ed innovazioni che fanno grande il sound made in Italy e K-academy è la struttura di K-array dedicata alla formazione.

L’innovazione trova terreno fertile nella conoscenza e per questo motivo K-academy propone una nutrita serie di corsi, utili a formare ed aggiornare i player del settore, sia tecnici che creativi. Non dimentichiamo infatti che uno dei focus più importanti dell’azienda è il binomio design & prestazioni, aspetti dove l’unione fra impatto visivo e impatto sonoro è sicuramente destinata a mietere successi.

Il calendario di settembre 2019 parte con quattro appuntamenti improntati su vari aspetti del pianeta audio: il primo, in programma il 17 settembre presso l’Accademia Teatro Alla Scala di Milano vedrà protagonisti gli allievi del “Corso per Tecnico del suono – 14° edizione” tenuto dall’Accademia.

L’Accademia, con oltre due secoli di storia alle spalle, è considerata fra le istituzioni più autorevoli per la formazione di tutte le figure professionali che operano nello spettacolo dal vivo, e sotto la guida esperta dei tecnici audio di Exhibo, gli allievi avranno l’opportunità di mettere in funzione e tarare un sistema K-array.

Secondo appuntamento il 18, 19 e 20 Settembre presso la sede di K-academy con il corso K-array Systems Design & Setup, workshop suddiviso in tre giorni incentrati sulle tecnologie e soluzioni K-array, a partire dai concetti di base della progettazione di sistemi audio per arrivare alla formazione avanzata su hardware e software.

Obiettivo del primo giorno sarà fornire linee guida per la progettazione di installazioni fisse con esempi di progetti e di tecniche di sound design supportate dalle sessioni di ascolto dei prodotti.

Secondo giorno invece dedicato alle apparecchiature live K-array, con prodotti della serie Concert e sistemi portatili che saranno disponibili per l’ascolto e il test, sia all’interno che all’esterno.

Il terzo giorno conclude l’appuntamento concentrandosi sugli aspetti tecnici e sulle funzioni dei management software. Di impronta squisitamente tecnica, il corso è consigliato agli utenti ad indirizzo tecnico presenti ai primi due giorni.

Informazioni ed iscrizioni sono disponibili a questo link.

Terzo appuntamento il 25 settembre con il mondo dell’audio Over IP secondo Dante, standard di Audinate che guadagna terreno giorno per giorno.

Realizzato in collaborazione con Percorsi Audio, il training ufficiale si snoda in due giorni, dove il primo giorno si entrerà nel mondo del networking audio e dell’audio over IP, affrontando i concetti base che servono per progettare e gestire una rete Dante.

Il secondo step per il percorso di certificazione ufficiale Audinate si svolgerà il 26 settembre, con 8 ore di training dedicate a tutti gli argomenti necessari per poter gestire con efficienza un network audio basato su rete Dante, focalizzandosi sulle problematiche più comuni e sul troubleshooting.

Entrambe le giornate formative sono ufficialmente certificate da Audinate per poter rilasciare ai partecipanti, dopo il superamento dell’esame, la certificazione riconosciuta a livello internazionale.

Informazioni ed iscrizioni sono disponibili a questo link.

Dall’hardware al software puro per l’appuntamento del 2 ottobre con QLab, software di controllo divenuto lo standard per tutti gli eventi che necessitano di gestire contenuti audio, video e luci da un’unica piattaforma.

Le tempistiche degli eventi in real time sono sempre più strette e la possibilità di concentrare il controllo degli eventi in un’unica piattaforma ha riscosso ampi consensi dagli operatori del settore.

Le enormi potenzialità del pacchetto saranno esposte da Danilo Amato (Sound Engineer con centinaia di programmazioni al suo attivo) e messe in pratica dai partecipanti i quali, alla fine del corso, avranno le basi per poter programmare un semplice show in autonomia.

Informazioni ed iscrizioni sono disponibili a questo link

Info: K-academyExhibo (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti