Joint venture Sharp/Sony ora definitiva

L’unione tra Sharp e Sony per la produzione di pannelli LCD di nuova generazione era già stata annunciata pubblicamente durante l’inverno (vedi news), ma nella giornata di ieri è stato siglato l’accordo definitivo che stabilisce anche tempi e quote rispettive di partecipazione nella nuova società di joint-venture.

Già lo scorso 1 luglio Sharp ha distaccato la sua nuova fabbrica (ancora in costruzione) di pannelli LCD di Sakai City dalla holding Sharp Corporation, trasferendola alla sua sussidiaria Sharp Display Products Corporation (SDP). SDP sarà proprio la società che vedrà nascere la joint-venture tra le due multinazionali nipponiche. Entro il prossimo 29 dicembre, Sony verserà un prima quota che le consentirà di acquisire il 7,04% della nuova società, con il 92,96% rimarrà nelle mani di Sharp.


Entro aprile 2011 ci saranno poi nuovi aumenti di capitale che consentiranno a Sony di acquisire il 34% della nuova società in joint-venture. La nuova fabbrica darà il via alla produzione dei primi pannelli LCD di 10a generazione dedicati alla realizzazione congiunta di TV LCD. In futuro, è previsto inoltre che Sharp e Sony possano condividere ulteriori rispettivi “know-how” nel campo degli LCD tale da rendere la collaborazione ancora più proficua.

Info: sharp-world.com