La Jikido Hall del tempio Yakushiji di Nara illuminata da iGuzzini

Vi segnaliamo questo interessante case study in cui viene illustrata l’installazione illuminotecnica all’interno della Jikido Hall del tempio Yakushiji di Nara (in Giappone) attraverso l’utilizzo delle soluzioni di iGuzzini.

Il tempio Yakushiji, costruito dall’imperatore Tenmu alla fine del settimo secolo come voto per la guarigione della moglie, è uno dei più antichi del Giappone. All’interno della sua struttura simmetrica spicca il Kondo, la sala principale fiancheggiata da due pagode, ricostruita negli anni ’70 a seguito di un incendio e attuale dimora di un trittico Yakushi, capolavoro dell’arte buddista giapponese.

Fra ottobre 2013 e maggio 2017 venne affidato all’architetto giapponese Toyo Ito – vincitore del prestigioso Pritzker Architecture Prize 2013 – l’incarico di riprogettare gli interni del Jikido, la sala da pranzo del tempio.

Toyo Ito ha scelto di intervenire attraverso dei pannelli installati a soffitto, ispirati all’immagine della Terra Pura di Amida al centro della stanza che offre una rappresentazione di nuvole che fluttuano nel cielo. I pannelli, anodizzati in un brillante color oro, sono stati tagliati al laser e successivamente montati senza saldature.

L’illuminazione di questo ambiente, curata dal lighting designer Hiroyasu Shoji, è ottenuta grazie all’impiego di incassi Laser Blade High Contrast posizionati al di sopra dei pannelli a soffitto, con i coni luminosi che escono dalle aperture fra le nuvole.

Caratterizzati da dimensioni ridotte e perfettamente integrati nell’architettura della sala, gli apparecchi iGuzzini assicurano un elevato comfort visivo e una distribuzione luminosa definita e circolare, creando un effetto molto naturale simile a quello della luce solare filtrata attraverso le nuvole.

Dettagli del progetto:

  • Committente: Yakushiji Temple
  • Progetto Illuminotecnico: Lightdesign Inc. – Hiroyasu Shoji
  • Interior design: Toyo Ito & Associates, Architects
  • Reconstruction project: Japan Cultural Heritage Consultancy
  • Fotografo: Toshio Kaneko

Info: iGuzzini

Vai alla barra degli strumenti