Jabra @ISE2020

Siamo stati allo stand di Jabra, che quest’anno ha deciso per la prima volta di partecipare ad ISE.

Luca Barbarossa, Product Marketing Manager di Jabra, ci ha illustrato le caratteristiche di PanaCast, l’ultima soluzione video per il corporate e le sale meeting lanciata dall’azienda.

Stiamo parlando di una telecamera Plug-and-Play a 180° con risoluzione Panoramic-4K con rilevamento persone e apprendimento in tempo reale. PanaCast è, infatti, dotata di tre telecamere da 13 megapixel che lavorano insieme come una tecnologia core incorporata nel processore integrato di visione (Jabra PanaCast Vision Processor).

Le telecamere e i microfoni all’avanguardia di Jabra PanaCast, la tecnologia di quarta generazione e il software Intelligent Vision funzionano come un unico strumento per garantire prestazioni ottimali in qualsiasi stanza da videoconferenza, con copertura “da muro a muro”.

Inoltre, l’innovativa tecnologia di rilevamento delle persone di Jabra PanaCast offre l’acquisizione di informazioni accurate sull’utilizzo e sull’occupazione dello spazio. L’Intelligenza Artificiale avanzata utilizza una rete neurale (CNN) per contare il numero di persone nel campo visivo, fino a 12 m di distanza, e fornisce dati numerici che le imprese possono utilizzare per informare sulle decisioni relative all’azienda.

Infine, la serie di diffusori per conferenze Speak di Jabra può essere integrata con PanaCast per ottimizzare ulteriormente l’esperienza delle UC. La tecnologia Jabra vanta, infatti, un microfono omnidirezionale e una soluzione HD Voice, che fornisce una copertura a 360°, rilevando i suoni da qualsiasi angolazione.

La soluzione è inoltre compatibile con le più diffuse soluzioni basate su cloud: Microsoft Teams, Skype, Zoom, Cisco WebEx, Slack, Google Hangouts, GoToMeeting, Unify Circuit e BlueJeans.

Info: Jabra

Vai alla barra degli strumenti