In arrivo il primo proiettore laser di Sony

Sony VPL-FHZ55 - landscape

Sony ha presentato il suo proiettore a luce laser, dotato di una gamma di funzionalità altamente prestazionali e in grado di eliminare molti dei problemi associati ai proiettori tradizionali con lampade. VPL-FHZ55 è il primo proiettore senza lampada di Sony con tecnologia di immagine 3LCD e un Colour Light Output di 4.000 lumen a una risoluzione WUXGA (1920 x 1200), per una riproduzione delle immagini luminosa e dai colori vividi.

Sony è sempre stata all’avanguardia nell’innovazione e questa tecnologia di proiezione esclusiva continua quella tradizione“, ha commentato Robert Meakin, Business and Education Product Manager, Sony Europe. “La nostra esperienza in questo settore non ha rivali e stiamo applicando questa competenza per sviluppare una soluzione per il futuro.”

Il nuovo proiettore utilizza laser blu come fonte di luce, che stimola un materiale fosforico che, a sua volta, crea luce bianca. Questa viene trasmessa al sistema ottico 3LCD, generando colori RGB sempre vividi mediante un processo di divisione dei colori. Il Colour Light Output di 4.000 lumen che risulta da questo processo produce una luminosità che è ideale per una vasta gamma di applicazioni commerciali e si differenzia dai modelli della concorrenza che si basano su un sensore a chip singolo e tecnologie di sorgenti di luce ibride.

Il proiettore VPL-FHZ55 consolida l’impegno di Sony nello sviluppo di soluzioni di proiezione che consentano di ridurre i costi di esercizio totali a fronte di una maggiore efficienza. Il proiettore offre un funzionamento quasi privo di manutenzione fino a 20.000 ore stimate per sorgente di luce, dispositivo di proiezione e filtro. Il proiettore, privo di mercurio, offre funzionalità che permettono di abbassare i consumi, tra cui: Oscuramento automatico della luce, che rende la luce più scura del 5% quando il dispositivo è acceso ma non in uso, e Regolazione automatica della luminosità, che elimina la luce in eccesso quando viene proiettata un’immagine scura. Inoltre, la modalità Luminosità costante permette agli utenti di mantenere lo stesso livello di luminosità per tutte le 20.000 ore di vita stimate riducendo l’emissione di luce del proiettore.

L’uso di una luce laser permette di disporre di una funzionalità di accensione/spegnimento istantanea e di usufruire della massima flessibilità di installazione grazie alla rotazione del dispositivo. Il proiettore offre un movimento dell’ottica verticale e orizzontale, con funzioni Edge-Blend e correzione geometrica, garantendo la massima flessibilità e una migliore integrazione commerciale.
Lavoriamo assiduamente con università e aziende per comprendere le sfide che si trovano ad affrontare quando si tratta di proiezione. Uno dei problemi principali in entrambi i settori è il guasto. I guasti possono comportare la cancellazione di lezioni o riunioni e può essere molto frustrante per tutte le persone coinvolte. Grazie alla comprovata tecnologia 3LCD di Sony, VPL-FHZ55 è senza lampada. Pertanto, non richiede manutenzione ed elimina il rischio di guasti. Per una maggior sicurezza, VPL-FHZ55 è supportato da una garanzia PrimeSupport fino a 5 anni.”

Il nuovo modello sarà disponibile a partire da Agosto 2013.

Info: www.pro.sony.eu/projectors

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti