il processore OmniWall di RGB Spectrum

AGMultivision ha recentemente annunciato la disponibilità per il mercato Italiano del nuovo processore per videowall, OmniWall di RGB Spectrum.

OmniWall è un processore per videowall, appositamente progettato per soddisfare la gestione di una vasta gamma di applicazioni wall display tra cui digital signage, centri comando, sale controllo ed altri utilizzi esigenti ad elevata criticità. Questo potente dispositivo offre agli integratori di sistemi la possibilità di gestire simultaneamente più videowall da un singolo processore, scalare un’immagine su un qualsiasi numero di display e la flessibilità di incorporare sorgenti video e grafiche ad alta risoluzione, incluso il 4K Ultra-HD nativo.

Guido Villa, presidente di AGMultivision ha dichiarato: “Il processore OmniWall rappresenta un approccio completamente nuovo verso l’elaborazione dei segnali video per videowallGli integratori del settore AV professionale apprezzeranno la sua flessibilità di utilizzo e le sue potenti capacità di scaling per applicazioni videowall di dimensioni medie e grandi. Grazie alla sua capacità di gestire più videowall simultaneamente da un singolo processore, alla sua robustezza e alla compatibilità HDCP, OmniWall è in grado di servire ogni tipo di applicazione.”

RGB Spectrum OmniWall - portrait1Per impostare il sistema l’utente deve semplicemente definire la configurazione del videowall, il layout delle finestre e l’indirizzamento delle sorgenti video; OmniWall analizza i segnali video in ingresso e indirizza automaticamente la giusta informazione di scaling ad ogni uscita video, tenendo conto anche della compensazione relativa alla cornice dei monitor. Grazie alla disponibilità di una selezione completa di moduli di ingresso in fibra ottica e rame, OmniWall accetta qualsiasi tipo di segnale video inclusi DVI, HDMI, 3G/ HD-SDI, RGB e component. Il processore supporta risoluzioni fino a 1920×1200 e risoluzioni 4K fino a 4096×2160, inoltre tutti gli ingressi possono essere diretti simultaneamente ad ogni uscita sul videowall. Supporta la compatibilità HDCP per i segnali HDMI protetti e permette il passaggio del segnale audio incorporato nell’HDMI.

Il processore OmniWall è stato progettato per gestire videowall di qualsiasi dimensione e configurazione ed è disponibile in due opzioni di cabinet con diverse configurazioni di ingressi e uscite. La versione OmniWall 16 offre una connettività contemporanea di 16 ingressi e 16 uscite ed è l’ideale per configurazioni in matrice di display 4×4 o ad esempio per un’unica linea verticale o orizzontale di 16 display, 1×16. Per videowall di dimensione superiore è disponibile la versione OmniWall 32 che supporta contemporaneamente fino a 32 ingressi e 32 uscite. Per configurazioni superiori è possibile collegare in parallelo più processori senza comprometterne le prestazioni.

Un’equalizzazione integrata nelle porte di ingresso permette l’utilizzo di cavi DVI in rame molto lunghi evitando l’utilizzo di costosi extender di segnale. Per ogni uscita è disponibile un pin di alimentazione che evita l’utilizzo di alimentatori esterni ed eventuali uscite libere possono servire per indirizzare segnali video verso altri scopi. Tra le altre caratteristiche troviamo le connessioni di controllo RS232 e TCP/IP per la configurazione del processore e per il richiamo delle preimpostazioni. Un pannello web di controllo (WCP) integrato rende accessibile il sistema da remoto da qualsiasi computer.

RGB Spectrum OmniWall - portrait2Un’interessante funzionalità opzionale è rappresentata dalla OmniWall Control Station. Si tratta di un’interfaccia software grafica molto intuitiva che fornisce all’utente uno strumento facile di interazione con il videowall, inoltre permette la cattura delle immagini live, fornendo in tempo reale il controllo visivo remoto di ogni sorgente video collegata al processore.

Come tutti i sistemi RGB Spectrum, anche OmniWall gode di un’architettura PC-free che offre granzia di operatività continua 24/7 ed eleaborazione video in tempo reale senza perdita di frame.

Info: www.agmultivision.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti