Il potere creativo di Loupedeck Live

Loupedeck Live è un controller completamente programmabile, compatto ma potente, pensato per il live streaming e la post-produzione; consente di avere a portata di mano tutti gli strumenti e le funzioni del proprio ambiente di lavoro software.

Loupedeck Live si comporta come un’estensione della tastiera, del mouse e della penna; tutto ciò che normalmente si fa con questi strumenti, selezionando e controllando, probabilmente operando anche con sequenze di comandi, qui è semplicemente a portata di un tocco, grazie a funzioni e Macro facilmente implementabili; con il risultato di operare a una maggior velocità e precisione, in un workflow più efficiente grazie ai controlli tattili, tasti ed encoder molto più affidabili e sensibili di qualsiasi altro supporto.

Grazie ai comandi intuitivi e alla sua semplicità d’utilizzo, Loupedeck Live è ideale sia in studio che durante le vostre sessioni live in location. Inoltre, è compatibile e già pronto all’integrazione con i più diffusi software che fotografi o video maker professionisti usano quotidianamente. La libreria di Plug-In nativi viene regolarmente aggiornata per supportare sempre le ultime versioni di applicazioni e software.

Loupedeck Live per lo streaming
Loupedeck Live nasce ed è specificatamente pensato soprattutto per gli streamer. Da oltre cinque anni Loupedeck persegue l’obiettivo di realizzare console portatili personalizzabili che possano agevolare il loro lavoro, rendendo i workflow molto più snelli grazie all’interazione diretta con il software.
Loupedeck Live rende più facile, ad esempio, controllare il proprio stream, l’audio, l’interazione con gli spettatori, la chat di Twitch, e molto altro. È adatto soprattutto a chi si avvicina al mondo dello streaming, ma anche a coloro che già hanno esperienza ma vogliono portare il loro prodotto a un livello superiore. Misura appena 150 x 110 x 30 mm, è estremamente sottile, alto poco più di un laptop, oltre che leggero, in modo che possa essere facilmente spostato e posizionato in qualsiasi spazio di lavoro.

Tutti i tasti e gli encoder rotativi cliccabili offrono un feedback tattile eccellente. L’elemento centrale del controller è il suo vero e proprio monitor composto da 12 tasti a sfioramento disposti su una griglia, totalmente personalizzabili sia nelle funzioni che nell’aspetto ai cui lati trovano posto due display verticali più stretti dedicati alle label dei sei encoder laterali.

Le funzioni assegnate ai tasti possono essere organizzate in pagine in modo da avere le funzioni da usare più spesso sulla stessa pagina: avere a proprio piacimento, ad esempio sulla pagina iniziale l’avvio per le app più utilizzate, nella seconda pagina tutti gli streaming shortcut che aiutano a interagire con le piattaforme come Twitch od OBS, per passare dalle scene alle sorgenti ecc. E infine, nella terza pagina, decidere di settare i comandi per controllare la scheda audio.
Gli 8 tasti fisici che si trovano sotto al display possono essere configurati per eseguire qualsiasi azione direttamente sul dispositivo. In questo modo risulta semplice spostarsi fra le varie pagine, oppure assegnare delle Macro. Una delle caratteristiche più interessanti e che distinguono Loupedeck Live è la presenza degli encoder rotativi cliccabili. Eccezionali dove è necessaria una regolazione di precisione di un parametro.

Il controllo del livello audio, zoom in/out, scorrere una finestra del browser, sono funzionalità audio che faranno felici gli streamer, che non solo potranno regolare il volume del microfono o del gioco, ma premendo il relativo encoder disattivare istantaneamente quella particolare sorgente audio. Con questo controller, è possibile avere accesso a un nuovo software per mixare l’audio per facilitare ulteriormente il controllo di ogni singolo input e output.

All’interno del Loupedeck Marketplace si possono trovare tantissimi Plug-In e profili per applicazioni (a oggi oltre 70) con cui il dispositivo funziona: ogni profilo contiene azioni precaricate per una specifica app ma ovviamente se ne possono realizzare di custom. Sempre nel Marketplace, è possibile scegliere le icone per personalizzare il proprio dispositivo.

Loupedeck Live per la post-produzione fotografica e il video editing
Fra i Plug-In creativi premium messi a disposizione da Loupedeck, troviamo quelli per Adobe Premiere, Photoshop, Lightroom, Final Cut Pro, se si desidera ad esempio modificare il filmato dopo lo streaming prima di caricare il contenuto su Facebook o YouTube.

Info: www.audioeffetti.it

Vai alla barra degli strumenti