Il nuovo Museo delle scienze di Trento

muse trento - landscape

Lo scorso sabato 27 luglio ha avuto luogo l’inaugurazione il nuovissimo Museo delle scienze di Trento.
Il MUSE è una innovativa struttura ecocompatibile progettata da Renzo Piano composta da un gruppo di edifici che ospiteranno alcuni enormi scheletri di dinosauro, oltre 450 animali impagliati e saranno teatro di spettacolari percorsi didattici.

All’interno del museo ci saranno numerosi spazi interattivi e i molti elementi del MUSE verranno mostrati in maniera creativa e innovativa, con exhibit in tempo reale.

Voome Networks in collaborazione con Acuson che si è occupata dell’integrazione, ha fornito i supporti video presenti nel museo.

L’installazione è composta da monitor LG professionali di diverse linee, in particolar modo i modelli WS50 da 42 e 47 pollici, la linea di questi monitor professionali si caratterizza da un pannello LED IPS Blue di straordinaria brillantezza, alta luminosità grazie alle 700md/mq2 ed un design accattivante grazie al bordo narrow bezel.

La parte interattiva è affidata ai monitor LG con integrazione touch screen dual touch con tecnologia infrarossi, installati in alcune aree dove i visitatori potranno interagire con le installazioni del museo.

Oltre all’utilizzo come exhibit, i monitor LG saranno anche utilizzati come punti di informazione al pubblico, quelli destinati a questa attività saranno gestiti dai player multimediali di SpinetiX HMP-200.

Grazie alla piattaforma software Voome4Corporate i contenuti da trasmettere saranno creati e gestiti in maniera semplice e puntuale, una volta immesse le informazioni il sistema penserà ad assemblarle e a trasmetterle. I Player SpinetiX e la piattaforma Voome4Corporate utilizzano la rete aziendale.

Info: avstore.tv
Info: muse.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti