Home and Building, gli eventi nell’evento, i protagonisti tra i protagonisti

la fiera h and build

L’evento Home and Building, non la solita fiera

EIOM, l’Ente Italiano Organizzatore Mostre che ha organizzato Home and Building, ha dichiarato un numero di 6700 visitatori qualificati. Oltre al consueto appuntamento espositivo di un evento di questo tipo il palinsesto è stato arricchito con numerosi eventi e focus specifici. Oltre all’argomento protagonista della domotica l’Internet of Things (IoT) ha permeato i contenuti del programma di conferenze: dal convegno “La rivoluzione dell’Internet of Things, come cambia la Domotica” organizzato da Armando Martin, l’appuntamento tenuto da Andrea Ranalli di Telecom Italia, IoT e Smart Grid affrontato nel convegno “Smart Grid: Smart Consumption + Micro-generation = [email protected]” curato dall’Associazione [email protected] (fondata da quattro grandi imprese italiane, Electrolux, Enel Distribuzione, Indesit Company e Telecom Italia).

Ancora, tra i tanti temi affrontati, ci sono le nuove applicazioni e mercati dell’Ambient Intelligence con Giulio Salvadori e Fulvio Corno rispettivamente del Politecnico di Torino e di Milano. Altri workshop particolarmente interessanti sono stati quelli introdotti da Michele Pandolfi di Gewiss e l’approfondimento sulla SmartHome e Smart Energy condotto da Maurice Zembra di Vertical M2M, il convegno tenuto dal CEI sulle soluzioni per l’efficienza energetica in ambito domotico e building e l’intervento di Massimo Villa di BTicino sul risparmio energetico. Anche KNX Italia ha dato il proprio considerevole contributo con focus sulle soluzioni per la gestione energetica, così come importante l’apporto sul tema portato dal Comitato termotecnico Italiano.

Gli eventi tenutisi a Home and Building non si possono raccontare e nemmeno elencare in poche righe; ricordiamo, infatti, gli altri workshop formativi condotti da BTicino e da Gewiss così come il seminario di Matteo Fin di Control4 Italia e Adeo Group, il quale ha sollevato il tema dell’efficientazione degli impianti con particolare riferimento alla non invasività degli interventi e delle tecnologie che consentono progetti più “trasparenti”, invisibili.

Intervista ad Antonio Rampini, responsabile di EIOM, ente organizzatore della fiera

Aziende e tecnologie

Molte sono le aziende espositrici che meriterebbero un approfondimento e una piccola “vetrina” di prodotti e soluzioni sulle pagine di IntegrationMag. Per sintesi selezioneremo alcune aziende che forse meglio rappresentano i settori cui IntegrationMag fa riferimento e quelle che hanno portato novità e soluzioni tecnologiche particolarmente interessanti per la domotica, l’illuminazione e l’installazione.

Tra queste ci hanno particolarmente colpito le proposte in ambito domotico di Omniabit e di Control4, presentato in fiera da Adeo Group, la linea di diffusori NuVo, protagonisti assoluti dell’audio nella fiera insieme alle soluzioni di BTicino, le tecnologie di Gewiss, le soluzioni lighting di RAfi. In questa selezione di marchi e aziende particolarmente interessanti, vedremo le principali novità e le soluzioni più innovative nelle video-interviste e negli articoli dedicati che pubblicheremo durante i prossimi giorni.

La Redazione di IntegrationMag

Leggi anche:

Vai alla barra degli strumenti