Il German Design Award 2019 premia Lander, Walky e Quid di iGuzzini Illuminazione

Per il secondo anno consecutivo, il design di alcuni prodotti di iGuzzini illuminazione – leader internazionale nel settore dell’illuminazione architetturale – viene premiato dal German Design Award 2019. La giuria ha decretato quali vincitrici le soluzioni d’illuminazione Lander, Walky e Quid – come Excellent Product Design nella categoria lighting – mentre ha attributo la menzione d’onore a View e The Blade.

Inaugurato nel 2012, il German Design Award è uno dei più accreditati premi del settore del design di prodotto. La cerimonia di premiazione si terrà a Francoforte l’8 Febbraio 2019 nell’ambito di “Ambiente trade show”, fiera internazionale dedicato ai beni di consumo.

Nello specifico le soluzioni iGuzzini vincitrici del German Design Award sono:

Lander (design Renzo Piano Building Workshop, 2016) – Dal design minimale, versatile ed estremamente elegante, Lander nasce – nella sua versione bollard – da un’idea dell’architetto Renzo Piano per rispondere all’esigenza di illuminare i sentieri e i passaggi con scale del parco della Fondazione Stavros Niarchos ad Atene, la cui sede è stata inaugurata nel 2016.

Alla versione bollard si aggiunge anche quella wall-washer con il vano ottico allineato al corpo del prodotto per un’eccezionale luce verticale e la versione ad applique, per emissione diretta o diretta/indiretta, con la possibilità di scegliere tra un’ottica più confortevole oppure più potente. Ideale per applicazioni in ambienti architetturali ed urbani. Lander è stato insignito già nel 2017 dal premio Red Dot.

Walky (design iGuzzini, 2018) – Una collezione di apparecchi miniaturizzati, di forma rotonda, quadrata e rettangolare, che si caratterizzano per elevata innovazione tecnologica e design ricercato. I prodotti di questa categoria hanno trasformato l’abilità di iGuzzini nell’eccellenza verticale, in eccellenza orizzontale, attraverso una nuova ottica che distribuisce l’illuminamento sul piano orizzontale esattamente dal punto alla base della parete verticale in cui è installato il prodotto e poi uniformemente lungo la superficie interessata soddisfacendo quindi l’aspetto funzionale ed estetico. Ideale per applicazioni in ambienti residenziali – nelle versioni con sezione di 45mm (quadrati/rettangolari) e 50mm (rotondi) – e architetturali e urbani nelle dimensioni maggiori. Walky è stato insignito già nel 2018 del premio Design Plus, il concorso tedesco promosso dal German Design Council.

Quid (design Enzo Eusebi, 2015) – Proiettore stradale a LED concepito per rispondere alle esigenze odierne e future, dalla semplice accensione on-off alla gestione DALI, che rappresenta la chiave di accesso a potenziali integrazioni con “smart-city”. Dal design minimale che esalta il carattere hi-tech del corpo illuminante, Quid origina da un processo di estrema sintesi tra forma e funzione che associa la semplicità del disegno alla complessità dell’esperienza. Versatilità tecnologica e responsabilità energetica, Quid è in grado di controllare il flusso luminoso in funzione delle necessità, adattando la luce ai ritmi della città.

Hanno ottenuto la menzione d’onore invece le soluzioni:

View (design iGuzzini – Arup, 2017) – Proiettore in alluminio compatto dal design fluido ed essenziale che racchiude in sé tutti i componenti tecnici frutto di una tecnologia all’avanguardia. A partire dalla forma rettangolare con tecnologia Opti Linear, View si è evoluto nel 2017 – in collaborazione con Arup – nelle sue varianti geometriche ed ottiche diventando quadrato e cerchio con tecnologia brevettata Opti Beam, per offrire un’elevata uniformità ed alta efficienza nella distribuzione della luce. Ideale per applicazioni in ambienti museali e retail. View Opti Beam Lens ha ottenuto il Red Dot Design Award 2017; View Opti Linear si è invece aggiudicato l’IF Design Award 2017.

The Blade (design iGuzzini, 2017) – La soluzione miniaturizzata, lanciata dall’azienda nel 2017, si è evoluta quest’anno per offrire nuove e innovative soluzioni applicative: versioni a sospensione, a plafone e a binario a bassissima tensione per personalizzare lo spazio caratterizzandolo con forme minimali.

Massima compattezza nelle dimensioni, invisibilità della sorgente di luce, precisione chirurgica nella diffusione della luce, estremo comfort visivo – rimangono le caratteristiche distintive di questo prodotto facente parte della più ampia famiglia Laser Blade. Ideale per applicazioni hospitality&living e retail. The Blade è stato insignito già nel 2017 del Lighting Design Awards e del LuxLive Award. Nel 2017 ha vinto il Design Plus, il concorso tedesco promosso dal German Design Council.

Info: iGuzzini illuminazione

Vai alla barra degli strumenti