Extron espande la gamma di prodotti abilitati Dante

Negli ultimi mesi, Extron, uno dei primi ad adottare la rete audio Dante di Audinate, ha raddoppiato il supporto per Dante Domain Manager-ready con nuovi amplificatori di potenza, processori DSP audio e modulari in fibra ottica AV 4K/60.

Iniziamo con NetPA Ultra, gli amplificatori di potenza audio abilitati Dante offrono 100 watt per canale in un mezzo rack, 1U, raffreddato a convezione, con custodia plenum che include hardware per montaggio su rack.

Con gli amplificatori NetPA Ultra, è possibile ottenere tutti i vantaggi del pluripremiato amplificatore XPA Ultra di Extron combinato con la potenza della distribuzione audio della rete Dante. Questi amplificatori qualificati “ENERGY STAR” offrono anche un DSP integrato, consentendo ad un singolo dispositivo di funzionare come endpoint completo del sistema audio.

La serie FOX3 è la più recente famiglia di Matrici modulari in fibra ottica da 8×8 a 320×320 per la distribuzione end-to-end di video 4K, audio, controllo, USB e sincronizzazione 3D.

Supporta velocità di trasmissione dati HDMI 2.0 fino a 18 Gbps ed è conforme a HDCP 2.3 per la trasmissione sicura di video non compressi 4K / 60 4: 4: 4 su fibra. Offrendo un’affidabilità eccezionale e funzionalità avanzate come breakaway audio, inclusione / decodifica audio e integrazione Dante 64×64 canali, la serie FOX3 soddisfa le esigenze di qualsiasi ambiente mission-critical.

Infine, la serie DMP Plus di processori DSP audio presenta I / O analogici, AEC – Acoustic Echo Cancel e connettività Dante. Il DMP 128 FlexPlus dispone di dodici canali FlexInput con DSP completo, incluso AEC, in solo uno spazio di mezzo rack.

I modelli DMP 64 Plus AT offrono sei canali di ingresso DSP con connettività analogica AEC e 6×4 in una soluzione compatta da mezzo rack alimentata da PoE +.

Il processore a matrice DSP di espansione Dante XMP 240 è dotato di un’ampia matrice di mixaggio con 24 canali di AEC e connettività Dante 48×48 in uno spazio di solo metà rack. XMP 240 supporta anche un utilizzo stand alone per elaborazione a matrice in un sistema audio completo in rete.

Se collegato a un processore della serie DMP Plus tramite le porte Dante o di espansione EXP è possibile realizzare un sistema completo che offre fino a 36 canali di AEC, un’interfaccia audio USB, connettività analogica e supporto VoIP opzionale. L’ampliamento di un sistema con XMP 240 garantisce il supporto di gruppi di microfoni beam forming multipli oltre a numerose altre sorgenti Dante, con un numero di output sufficiente a supportare molteplici zone e dispositivi di destinazione. Ideale per sistemi audio in rete basati sul protocollo Dante o sullo standard AES67, XMP 240 supporta l’elaborazione di numerosi canali audio in ingresso e in uscita.

Info: ExtronAudinate

Vai alla barra degli strumenti