Extreme Networks trasforma la città svedese di Borås in una Smart City

Extreme Networks, Inc. ha realizzato in collaborazione con NetNordic, una delle più grandi infrastrutture di rete gestite dal cloud a Borås in Svezia, trasformando il comune in una smart city. La nuova infrastruttura offre una connettività avanzata più veloce e un Wi-Fi pubblico sicuro a cittadini, scuole e servizi pubblici, e amministrazione locale, mentre automatizza e semplifica la gestione della rete per il team IT. La transizione verso le città intelligenti fornisce risorse sostenibili ai residenti, e migliora la qualità della vita.

I comuni svedesi forniscono servizi sociali come scuole, assistenza all’infanzia, servizi sociali e assistenza agli anziani, che hanno bisogno di un’infrastruttura di rete robusta e sicura per condividere le informazioni in modo trasparente e sicuro. Inoltre, durante la pandemia il comune di Borås ha lanciato servizi come i braccialetti medici connessi via Wi-Fi che permettono un monitoraggio in tempo reale delle condizioni delle persone anziane e fragili, che rendono la rete una risorsa non solo strategica ma addirittura preziosa per la salute.

L’intera infrastruttura viene gestita attraverso la piattaforma ExtremeCloud IQ, che riduce la complessità, snellisce le operazioni, riduce i costi di manutenzione e fornisce una visibilità totale sull’utilizzo della rete e sulle sue prestazioni, e in tal modo permette di ottimizzare tutti i servizi di connettività.

Connettività Wi-Fi: Borås ha installato circa 3.500 access point Wi-Fi 6 ExtremeWireless per offrire una copertura affidabile, una migliore capacità di rete e una maggiore velocità di trasmissione dei dati. In questo modo, tutti gli utenti godono di un’eccellente esperienza di connettività in settori come la sanità e l’istruzione, e questo aiuta a sostenere la rapida crescita economica della regione.

Gestione della rete e analisi dei dati: ExtremeCloud IQ offre allo staff IT della città una supervisione completa dell’infrastruttura di rete, e consente la visualizzazione e la gestione di tutte le operazioni attraverso un solo pannello di controllo basato sul cloud. In questo modo, un team di tre sole persone riesce a gestire senza problemi circa 3.500 access point, a cui sono connessi migliaia di dispositivi e di utenti. Inoltre, ExtremeAnalytics consente allo staff di ottimizzare l’infrastruttura in base alle informazioni sull’utilizzo.

Secondo Andrzej Kardas, Chief Technology Officer del comune di Borås: “Extreme Networks è stato un partner chiave per la costruzione di una smart city che soddisfa le esigenze attuali e future dei suoi cittadini. Sfruttando le soluzioni Extreme, abbiamo creato un’infrastruttura di rete gestita dal cloud che ci aiuta a gestire nuove iniziative grazie alle prestazioni e alla robustezza dei servizi, con un minimo di spese generali, gestione e manutenzione da parte nostra”.

Info: it.extremenetworks.com

Vai alla barra degli strumenti