EVR Media, gruppo Proel, al museo Volandia di Malpensa



Il suo nome è "Volandia" ed è il museo più importante d’ Italia dedicato alla storia del volo, costituito presso l’area delle ex-Officine Aeronautiche Caproni di Vizzola Ticino (VA), a due passi dall’Aeroporto Internazionale di Malpensa.

Ispirato allo “Smithsonian National Air and Space Museum” di Washington, contiene svariati velivoli di importanza storica che sono dislocati su una superficie di 60 mila metri quadrati, completata da un’ampia area giochi, da una fornita biblioteca ed una sala conferenze.

EVR Media, società del Gruppo Proel, è stata chiamata per curare la progettazione e l’allestimento tecnico di un modernissimo sistema integrato Audio, Video, CCTV e Digital signage.

La necessità del dettaglio estetico, abbinato ad un suono ed a una visione di qualità, ha orientato la scelta verso una gamma di soluzioni e prodotti professionali dalle alte performance.

Ciascun ambiente e settore del Museo è stato sonorizzato tramite altoparlanti ad irradiazione radiale CSB20, mentre le aree espositive esterne sono servite da altoparlanti HSPL30 a larga banda waterproof.

 

 

L’intero sistema è gestito da una matrice audio ZONE8, dedicata sia all’amplificazione dei segnali musicali di sottofondo sia delle chiamate microfoniche di servizio ai vari settori della struttura. Particolare degno di nota è la possibilità di diffusione di particolari sonorità a tema dedicate, in ciascuna area del museo.

Il sistema di Digital Signage trasmette su un importante Videowall, composto da 9 monitor 46” LCD NEC 461 con player digitale e playlist dedicata.

La gamma video è completata da 4 monitor LCD Samsung MX, situati all’ingresso principale, e 30 totem informativi composti da monitor 19” LCD Samsung 933HD con media player Sata.

Infine, è stato realizzato un sistema di videosorveglianza dedicato al controllo dell’intero complesso, composto da 27 telecamere Sony, gestite da 4 videoregistratori digitali ad 8 canali interconnessi in rete.

Volandia è gestito dalla “Fondazione Museo dell’ Aeronautica” che, all’interno degli storici capannoni stile Liberty della Caproni, ha raccolto una prestigiosa collezione di velivoli, dai più antichi ai più recenti, tra cui aerei ed elicotteri di noti marchi come Caproni, Siai Marchetti, Aermacchi, Augusta.

In particolare, il Museo suddivide i velivoli esposti entro 5 sezioni: le forme del volo, l’ala fissa, l’ala rotante, la sezione convertiplano e l’ area modellismo, con ben 1.200 modelli in scala.

L’installazione dei vari sistemi è stata affidata a Unisystems di Monza, da tempo partner del Gruppo Proel, società specializzata in servizi e installazioni di prodotti con tecnologie particolari.

Info: www.proelgroup.com

Vai alla barra degli strumenti