Epson: nuovi videoproiettori EB-455Wi e EB-465i

Epson presenta i nuovi videoproiettori interattivi EB-455Wi e EB-465i. Grazie a questi due modelli è possibile introdurre l’insegnamento interattivo nelle aule scolastiche in modo facile ed economico. La soluzione comprende: videoproiettore, penna digitale e supporto a parete. Non c’è bisogno di uno schermo speciale o di una lavagna interattiva: qualsiasi superficie piatta può essere utilizzata come superficie di proiezione – è perfino possibile proiettare sul tavolo.

Epson, numero uno nel mondo nel settore della videoproiezione fin dal 2001, nella primo semestre del 2010 è stato il numero uno per la videoproiezione interattiva sia nei paesi EMEA che a livello globale. Per questo Epson ha tutti i requisiti per comprendere al meglio le necessità degli insegnanti, introducendo videoproiettori interattivi di facile utilizzo nelle classi, ma anche negli uffici che svolgono attività collaborative.

Mentre le lavagne interattive presentano limiti di spazio e quelle più ampie hanno un costo superiore, l’esclusiva tecnologia a ottica ultra-corta di Epson permette ai due nuovi videoproiettori di riprodurre da brevi distanze anche immagini di grandi dimensioni. Epson EB-455Wi e EB-465i raggiungono dimensioni di proiezione fino a 97 e 102 pollici rispettivamente, e l’area di proiezione è completamente interattiva, anche negli angoli. L’ottica ultracorta fa sì che l’insegnante possa aggiungere note senza proiettare la propria ombra, grazie alla possibilità di proiettare un’immagine da 70 pollici da una distanza di soli 15,7 e 12,5 cm nei due modelli rispettivamente.

La penna digitale consente di aggiungere note e diagrammi, con un totale controllo dell’area di proiezione. Le modifiche possono essere salvate per essere condivise dopo la lezione. Il potente altoparlante integrato da 12 W, l’ingresso microfono e l’ingresso/uscita audio fanno di questi dispositivi un vero e proprio pacchetto multimediale plug-and-play.

Carla Conca, Business Manager Videoproiettori di Epson Italia, ha dichiarato: “I modelli EB-455Wi e EB-465i aiutano gli insegnanti a sostituire le attività di classe basate su carta e penna con metodi che promuovono la creatività e l’interazione. La ricerca indica che le presentazioni audiovisive sono un sostegno efficace all’apprendimento e allo sviluppo della memoria nei bambini.”

info: www.epson.it

Vai alla barra degli strumenti