DVA T12 – Primo Line Array in una moschea iraniana

I diffusori dbTechnologies, con un totale di 6 x DVA T12 e 10 DVA T4 costituiscono due array che assicurano uniformità di diffusione del suono nello spazio di preghiera della moschea Masoumeh in Iran.
L’installazione è stata completata in sole 12 ore dal distributore locale Kish Pishgaman Co.  
Il capo-tecnico, Meysam Khorasani ha detto dei diffusori DVA "Erano così facili da installare, quasi plug and play, inoltre sono stato particolarmente colpito da quanto fosse facile integrare i nuovi T4S con le unità più grandi DVA T12” e poi ha aggiunto “è stato facile configurare il sistema, anche senza utilizzare la porta RDNet, semplicemente selezionando i preset di equalizzazione. Tutte le unità sono state pre-programmate a terra con i selettori sul retro prima di sospendere i sistemi a 18 metri di altezza. Questo ha semplificato molto la messa in opera".
 
   
 
Il procedimento è stato supervisionando dall’ ingegnere del suono Alireza Haddadi che dice: "In gara siamo rimasti molto colpiti per il prezzo competitivo, che, insieme alla qualità del sistema DVA e l’alto livello di servizio pre e post vendita offerti da Kish Pishgaman Co. e dBTechnologies ci ha fatto decidere per la scelta di questo progetto. Sono state le DVA-T12 e le DVA-T4 che hanno offerto la risposta in frequenza e la chiarezza migliore a questo prezzo. Questo, combinato con la potenza e un amplificatore 3 vie appositamente progettato è importante per come noi li utilizziamo principalmente per applicazioni vocali che coprono una vasta area di ascolto".
"Il basso peso dei modelli line-array è stato un fattore cruciale quando si è trattato di scegliere i diffusori, siccome ci sono rigide norme di sicurezza a cui attenersi", aggiunge Khorasani, che ha tenuto altresì presente l’impatto estetico che il sistema avrebbe avuto nel vecchio edificio. La serie DVA ha contribuito a minimizzare questo, come spiega, "L’ampia dispersione dei due line-array significava coprire una vasta area, quindi meno investimenti in termini sia di quantità di speaker che di tempi di installazione. E avendo un minor numero di casse, il sistema è visivamente meno invasivo.
 
           www.kishpishgaman.com  
           www.masoumeh.com 
 
Vai alla barra degli strumenti