Due nuove telecamere HD per la videosorveglianza

 




La SNC-DH180 e la SNC-DH240, che completano la gamma HD di Sony, sono state presentate al mercato europeo ad IFSEC 2010, dopo il primo lancio a ISC West a marzo.

Nonostante la domanda di prodotti HD sia in crescita, l’offerta finora disponibile sembrava scoraggiare l’utenza nel passaggio dall’analogico all’IP .  Ricerche di mercato suggeriscono che nel 2010, il 35% delle telecamere di videosorveglianza vendute saranno IP, mentre nel 2012 la tecnologia IP e quella analogica peseranno, ciascuna, per il 50% della quota di mercato. Per soddisfare questa tendenza, Sony sta apportando dei miglioramenti alla line-up delle telecamere di videosorveglianza, ampliando la gamma di prodotti HD per tutte le fasce di mercato.

 

 

Le nuove telecamere di sicurezza si concentrano sulla qualità e l’analisi delle immagini, e si basano sull’architettura DEPA (Advanced Distributed Enhanced Processing Architecture). La telecamera SNC-DH180, con protezione da atti vandalici, incorpora un illuminatore a infrarossi (IR) che consente di ottenere immagini eccezionali anche in condizioni di oscurità totale. Questa telecamera di rete offre modalità a doppio streaming e supporta i formati di compressione H.264, MPEG-4 e JPEG, è caratterizzata da un design robusto e funzionalità studiate per migliorare le immagini appositamente concepiti per applicazioni di videosorveglianza. La SNC-DH240, con semplici funzioni per la messa a fuoco e zoom, è dotata di diverse funzionalità che contribuiscono a migliorare le immagini, tra cui View-DR e XDNR (eXcellent Dynamic Noise Reduction), che permettono di eliminare l’effetto sfocato provocato dal movimento in condizioni di scarsa illuminazione e garantire la massima nitidezza.

“L’HD continua ad essere la principale direzione di Sony e IFSEC ha dimostrato fino a che punto Sony conosce il mercato della sicurezza, anche in un periodo di transizione dall’analogico all’IP e nonostante le diverse problematiche che si presentano agli operatori del settore", ha dichiarato Simon Nash, Senior European Marketing Manager, Video Security per Sony Professional. “L’Alta Definizione ha le potenzialità per trasformare il settore della videosorveglianza, ma al momento le sue capacità non sono state sfruttate a pieno. Con il lancio di queste nuove telecamere HD completiamo l’offerta a disposizione dei clienti per una soluzione completa di videosorveglianza HD, dall’acquisizione dell’immagine iniziale alla riproduzione, indipendentemente dall’ambiente di registrazione. Queste telecamere, insieme ai nostri registratori HD compatibili e ai nostri display HD, ci garantiscono una posizione ideale rispetto ad altri fornitori, che al momento contano su offerte HD più limitate”.

Sony è leader nel settore della tecnologia di videosorveglianza in HD, con un portafoglio prodotti che garantisce una gamma completa di funzioni in Alta Definizione, tra cui telecamere, encorder SNT, registratori NSR, software di monitoraggio RSM e display.

info: www.pro.sony.eu

 

 




Vai alla barra degli strumenti