DigiLED: installazioni LED innovative dove la dinamicità è di casa

La Moynihan Train Hall è un importante snodo ferroviario situato all’interno dello storico ufficio postale James A. Farley. Ogni giorno transitano per questo polo i treni locali (LIRR – Long Island Railroad) e gli intercity verso le città di Boston, Philadelphia, Washington, Wilmington e New York City. La luce naturale è la principale fonte di illuminazione attraverso l’atrio della stazione, dall’imponente soffitto alto 28 metri, che ospita installazioni di alcuni degli artisti più quotati a livello mondiale.

All’interno della hall della stazione Moynihan Train Hall di New York City sono presenti quattro MAX LED screen da 3.9mm, mentre altri otto screen da 1.5mm digiTHIN HD LED screen si trovano in punti chiave dell’edificio.

I team di ANC e digiLED hanno dovuto calcolare esattamente i tempi di alba e tramonto su Manhattan per tener conto della luce naturale filtrata dal soffitto. Durante la fase di progettazione, le tempistiche e la posizione del sole sono state calcolate minuziosamente per garantire la proiezione della luce sugli schermi in determinati momenti della giornata. Per scongiurare fastidi alla vista, le louvre esterne digiLED hanno garantito l’ombreggiatura massima per i 4 schermi LED principali (digiTILE MAX) che si affacciano sull’atrio della stazione.

A causa della pandemia da Covid-19, il team dei tecnici di digiLED non ha potuto recarsi in loco per seguire da vicino l’installazione ci si è accontentanti di una costante comunicazione via Zoom e WhatsApp. Tom Mudd, direttore tecnico di digiLED, ha lavorato da remoto dalla sua cucina, sulla costa sud dell’Inghilterra, assistendo ANC durante le fasi di commissioning e pianificazione in loco, fornendo un supporto anche nella fase di finalizzazione del progetto. DigiLED e ANC hanno così portato a termine il progetto nelle tempistiche previste, con un feedback positivo, malgrado le difficoltà legate al coronavirus.

“La nostra partnership con ANC ha dato vita ad alcune installazioni fantastiche in nord America, principalmente per lo sport agonistico, ma questo progetto della Moynihan Train Hall accresce la notorietà della tecnologia LED di digiLED non solo a New York, ma anche su tutto il versante nordest degli Stati Uniti” ha dichiarato Graham Burgess, CEO digiLED.

“Trasformare la Moynihan Train Hall, una delle più affolate stazioni ferroviarie della nazione, in un esempio prestigioso di tecnologia è un esempio lampante di come ANC riesca a creare esperienze indimenticabili e di quanto sia fiera di ciò. Utilizzando tecnologie innovative, combinate con grafiche meravigliose che riprendono la città di New York e pensate per promuovere il turismo, siamo stati in grado di creare un ambiente per i pendolari accogliente e stimolante” George Linardos, CEO di ANC.

Info: www.prase.it

Vai alla barra degli strumenti