Rete Dante per la California Baptist University

La California Baptist University è una delle migliori università cristiane private nel sud della California e ospita circa 11.000 studenti con un campus principale di 650.000 metri quadrati composto da più di 30 edifici, tra cui l’edificio Eugene e Billie Yeager Center che supera gli 8.000 metri quadrati , il Sedace Wallace Theatre e l’edificio JoAnn Hawkins Music, una delle strutture di produzione e registrazione musicale più avanzate della nazione.

Randal Murphey, vicedirettore dei servizi multimediali della CBU, ha affermato che l’università ha ora circa 500 spazi AV totali nel campus. Ha anche affermato che una componente fondamentale per il successo nella creazione di questi spazi è Dante di Audinate.“Dante sta diventando lo standard nel campus e stiamo andando avanti esclusivamente con Dante poiché siamo una scuola che si concentra fortemente sulle sue prestazioni. Sia Dante che Dante Domain Manager stanno dimostrando di essere trasformativi nel modo in cui migliorano i nostri flussi di lavoro “.

Dante Domain Manager è un software di gestione della rete che consente l’autenticazione dell’utente, la sicurezza basata sui ruoli e le funzionalità di controllo per le reti Dante, consentendo allo stesso tempo l’espansione continua dei sistemi Dante su qualsiasi infrastruttura di rete.

I modi in cui CBU ha utilizzato Dante e Dante Domain Manager toccano tutti gli aspetti del campus. L’annuncio play-by-play di partite di baseball e calcio si svolge da uno studio di produzione a un quarto di miglio dal campus.

L’audio dell’evento live viene riprodotto in più aree del campus. Una stazione radio CBU si diffonde nelle aree della lobby. La School of Music può registrare multitraccia di spettacoli dal vivo da strutture separate. I concerti all’aperto si svolgono con meno lavoro e meno attrezzature.

La scuola utilizza inoltre oltre 100 adattatori Dante AVIO nel sistema audio della scuola. Disponibili per l’ingresso o l’uscita analogica, per la conversione AES3 e USB, gli adattatori Dante AVIO consentono agli utenti di collegare la propria attrezzatura audio preferita a qualsiasi sistema collegato a Dante, offrendo l’interoperabilità, le prestazioni e la scalabilità che solo la rete può offrire.

“Con Dante siamo in grado di condividere l’audio da un dispositivo nel nostro reparto musicale – come il nostro registratore multitraccia – con il sistema audio in un teatro o il nostro centro eventi situato in tutto il campus”, ha detto Murphey. “Questo espande le capacità di ogni dispositivo che abbiamo in rete. E poiché ogni stanza del nostro campus è collegata in rete, ti rendi conto di quanto velocemente ed efficacemente puoi aggiungere dispositivi o spostare dispositivi nei flussi di lavoro. Il collegamento in rete con Dante rende le cose flessibili e scalabili in un modo abbastanza facile da gestire. “

Info: Audinate

Vai alla barra degli strumenti